Accoglienza

Un incontro per parlare di Afghanistan

Un incontro per parlare dell’Afghanistan, prima e dopo il ritorno dei talebani, con i…

La storia a lieto fine di Rada

Rada è arrivata alla Casa nel bel mezzo della pandemia. Non aveva più nulla….

Profughi afghani – Primo giorno di scuola

Mercoledì 6 ottobre 2021 Quella di mercoledì 6 ottobre è stata una giornata speciale…

La Casa a Puliamo il Mondo

Una decina di ospiti insieme a operatori e volontari ha partecipato sabato 25 settembre…

Profughi afghani – Un tè per conoscersi

Mercoledì 29 settembre 2021 C’è chi in queste settimane ha già imparato qualche frase…

Profughi afghani – Sveglia presto

Martedì 28 settembre 2021 La sveglia è suonata presto questa mattina. Alle 8.15 don…

Profughi afghani – A spasso per la città

Sabato 25 settembre 2021 Sono passati ormai una decina di giorni, da quando è…

Al via l’accoglienza dei profughi afghani

La Casa della Carità ha attivato un progetto di accoglienza di profughi afghani arrivati…

Profughi afghani: un'”emergenza” che ci interroga

Una riflessione del nostro presidente don Virginio Colmegna, all’avvio del progetto di accoglienza dei…

Tano e la Casa: una bella storia di amicizia

Ex ospite, Tano ha mantenuto con la Casa, e in particolare con l’operatore Peppe…

Profughi afghani – I primi arrivi

Martedì 14 settembre 2021 Castagne matte. Sono quelle che continuano a rotolare nella sala…

Terremoto di Haiti, un dramma dimenticato

Da Haiti la testimonianza di Fiammetta Cappellini, impegnata nel Paese con l’ONG AVSI Lo…

Una testimonianza dall’Afghanistan

A due settimane dalla caduta di Kabul, la testimonianza di una ex operatrice della…

Afghanistan: continuiamo a “stare nel mezzo”

Accoglienza profughi dall’Afghanistan: niente di autentico e di realmente efficace può essere fatto senza…

La Casa si prende cura di via Brambilla

Ogni mattina due ospiti della Casa della Carità si prendono cura dello spazio davanti…

SOSTIENI LA CASA DELLA CARITÀ

La Casa della Carità è una vera famiglia per bambini, anziani, donne e uomini di ogni età, Paese e religione.

Dona speranza, cura, un aiuto concreto alle persone seguite dalla Fondazione.

Dona ora
Dona ora