Accoglienza

Naufragio Calabria: non rassegnamoci

Il naufragio avvenuto lo scorso 26 febbraio di fronte alle coste della Calabra non…

Ucraina, un anno senza pace

A un anno dallo scoppio della guerra in Ucraina, vi proponiamo una riflessione di…

Profughi ucraini, una nuova accoglienza

Dal 21 gennaio 2023 la Casa, in collaborazione con Proges Cooperativa Sociale, ha avviato…

Valentyna, una storia di rinascita

Valentyna e la sua famiglia sono ospiti del progetto di accoglienza per profughi ucraini….

Profughi ucraini, un anno di accoglienza

A un anno dallo scoppio della guerra, facciamo il bilancio di 12 mesi del…

Sguardi e parole sui migranti

La Casa della Carità in collaborazione con il Centro Asteria propone il percorso formativo…

Il Servizio Civile 2023 alla Casa

Aperto il bando per la selezione di volontari e volontarie del Servizio Civile che…

Ciao Liliana, ci mancherai!

Nella notte tra l’1 e 2 febbraio è scomparsa Liliana Succi, storica volontaria della…

Jibo: ieri ospite, oggi operatore

Quando è arrivato in via Brambilla 10 anni fa, Jibo era un ragazzino solo…

A rischio il sistema di welfare

Le 130 organizzazioni della società civile e del Terzo settore “Per un nuovo welfare”,…

Le celebrazioni di Natale alla Casa della Carità

Tutti gli appuntamenti con le celebrazioni di Natale alla Casa della Carità Come ogni…

Un Presepe che parla di pace

Il tradizionale Presepe della Casa della Carità vuole lanciare un messaggio di pace e…

La storia a lieto fine di Jane, che è tornata a casa

A Natale si può anzi, si deve raccontare una storia a lieto fine. E…

Pausa natalizia per la raccolta di indumenti

La raccolta di indumenti al Guardaroba della Casa della Carità si ferma a partire…

Dallo sfratto alla casa popolare: la storia di Elizabeth

Elizabeth e la sua famiglia rischiavano di finire in strada. Grazie alla Casa della…

SOSTIENI LA CASA DELLA CARITÀ

La Casa della Carità è una vera famiglia per bambini, anziani, donne e uomini di ogni età, Paese e religione.

Dona speranza, cura, un aiuto concreto alle persone seguite dalla Fondazione.

Dona ora
Dona ora