Lavora con noi

I lavoratori della Casa della Carità, con il loro eterogeneo patrimonio di competenze e professionalità, rappresentano una delle principali risorse della Fondazione.

Nelle sede di via Brambilla, nelle strutture distaccate e nei servizi territoriali lavorano tanti professionisti diversi: educatori, assistenti sociali, medici, psichiatri e psicologi, operatori socioassistenziali e sociosanitari, infermieri, impiegati amministrativi, professionisti della comunicazione e del fundraising.

Posizioni aperte

  • Mediche e medici formati in Medicina Generale per progetto sperimentale di cure primarie. Leggi l’annuncio.
  • Infermiere e infermieri per progetto sperimentale di cure primarie. Leggi l’annuncio.

Candidatura spontanea

Se vuoi collaborare con la Casa della Carità, puoi inviare una candidatura spontanea.
La inseriremo nel nostro database e ti contatteremo nel caso si aprissero nuove posizioni.

Scrivi a: relazione@casadellacarita.org

Puoi anche collaborare così

Stage universitari

La Casa della Carità collabora con diverse università per lo svolgimento di stage curricolari.

Se desideri maggiori informazioni o vuoi proporre la tua candidatura, contattaci. Valuteremo insieme la possibilità di svolgere un tirocinio in una delle nostre strutture.

Scrivi a: relazione@casadellacarita.org

Volontariato

Alla Casa della Carità, da sempre, i volontari sono una presenza forte e vitale. Della quale non potremmo fare a meno. Sono oltre 100 i cittadini responsabili, come ama definirli don Virginio Colmegna, che si impegnano per la nostra Fondazione. Diventare uno di loro è uno splendido modo per collaborare con la Casa della Carità, partecipando attivamente alla sua vita quotidiana.

Per proporti come volontario e per maggiori informazioni, scrivi a: volontari@casadellacarita.org

Servizio Civile

La Casa della Carità, all’interno dei posti messi a disposizione da Caritas Ambrosiana sul territorio della Diocesi di Milano, offre a ragazze e ragazzi tra i 18 e i 28 anni l’opportunità di mettersi in gioco con un anno di Servizio Civile.

L’esperienza si può svolgere nelle attività di ospitalità e accoglienza diurna della sede di via Brambilla o alla Tillanzia, la struttura che ospita donne sole e mamme in difficoltà con i loro bambini, che si trova nel quartiere di Cimiano a Milano.

Per maggiori informazioni sul servizio civile alla Casa della Carità, scrivi a: fiorenzo.demolli@casadellacarita.org.

Notizie e incontri

povertà
Incontri
Febbraio172023

Povertà: risvolti teologici ed ecclesiali

Sguardi e parole sui migranti

Ciao Liliana, ci mancherai!