1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 

Laura Arduini, della nostra area salute, spiega quale è l'approccio della Casa nel prendersi cura della salute dei nostri ospiti.

 
 

Contenuto della pagina

 

La cura comincia dalla relazione

Cerchiamo di prenderci cura della salute delle persone a 360 gradi, evitando risposte unilaterali e frammentate

Alla Casa della carità ci occupiamo di salute, innanzitutto per fare stare meglio i nostri ospiti e per far loro riacquistare i diritti di cittadinanza, ma anche per garantire a tutta la città una convivenza migliore tra persone che stanno bene.

Il nostro approccio, sperimentale ed innovativo, è incentrato sulla relazione: cerchiamo nuove tipologie di risposte, evitando quelle unilaterali e frammentate.

Il sistema di cura della Casa della carità è composto da una serie di attività comunicanti, mirate alla maggior autonomia di ogni ospite. Dal colloquio in strada alle visite domiciliari, dai laboratori artistici alla psicoterapia, offriamo agli ospiti possibilità di cura diverse, cercando di venire incontro alle esigenze di ciascuno.

Al tempo stesso, però, la cura della salute non deve essere incentrata solo ed esclusivamente sulla Casa.

In una città ricca di servizi come Milano, il nostro obiettivo è quello di accompagnare le persone verso una graduale presa in carico da parte delle strutture competenti.

Notizie SALUTE

  1. 26/06/20 | Vivere il presente, immaginando il futuro

    Un'intervista con Iole Romano, responsabile dell'area "Cura della Casa" e della comunità SoStare

     
  2. 24/06/20 | Vivere il presente, immaginando il futuro

    Un'intervista con Fiorenzo De Molli, responsabile del Settore Accoglienza della Casa

     
  3. 22/06/20 | Salute, don Colmegna: in Lombardia serve un cambio di paradigma

    Il discorso del nostro presidente don Virginio Colmegna, in occasione della manifestazione "Salviamo la Lombardia" di sabato 20 giugno 2020

     
  4. 22/06/20 | Vivere il presente, immaginando il futuro

    Un'intervista con Gaia Jacchetti, medico della Casa della carità

     
  5. 18/06/20 | Vivere il presente, immaginando il futuro

    Un'intervista con il nostro direttore generale, Maurizio Azzollini

     
  6. 20/05/20 | Oltre cinquanta gradini: ecco l'e-book del Diario di don Virginio

    In un testo de Il Saggiatore il racconto dei giorni sospesi dal 13 marzo al 3 maggio

     
  7. 18/05/20 | Prima la comunità: vogliamo un futuro per la nostra salute

    Un appello per ripartire con coraggio 

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Vuoi fare una donazione?

Iniziative di spiritualità

 
Torna ad inizio pagina