1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Primi Passi. Polo sperimentale per la prima infanzia

"Primi Passi. Polo sperimentale per la prima infanzia" è un progetto nato per contrastare la povertà educativa minorile; si rivolge alla fascia di bambini 0-6 anni e alle loro famiglie che risiedono nella zona 2 del Comune di Milano e che vivono situazioni di disagio e di povertà educativa molto elevate. 

L’obiettivo è creare un sistema di governance dei servizi per l’infanzia capace di rispondere ai differenti bisogni del territorio, coinvolgendo l’intera comunità educante - famiglia, scuola, associazioni locali, enti sanitari, istituzioni - e promuovendo un’integrazione dei servizi e delle professionalità educative, sociali e sanitarie che intervengono sulla fascia di età 0-6 anni.

"Primi Passi" è stato selezionato da "Con i Bambini" nellʼambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Il progetto è realizzato da una partnership che ha per capofila il Comune di Milano ed è costituita da: Istituto Comprensivo Statale “Via Giacosa”, Associazione Culturale Villa Pallavicini, La Città Del Sole – Amici Del Parco Trotter Onlus, Fondazione Casa della Carità A. Abriani Onlus, Codici, Università Cattolica del Sacro Cuore, Cooperativa Sociale Tempo per l’infanzia, Agenzia di Tutela della Salute della Città Metropolitana di Milano, Comin Cooperativa Sociale di Solidarietà Onlus, Progetto Integrazione Cooperativa Sociale Onlus.Sintesi.

Notizie PERSONE

  1. 15/09/20 | La Casa ricorda con commozione don Roberto Malgesini

    Il sacerdote, ucciso nella mattina del 15 settembre a Como, aveva condiviso l'esperienza della nostra Fondazione

     
  2. 08/09/20 | Garantire la salute e la dignità delle persone

    La notizia dei migranti in quarantena a bordo di due autobus ci ha molto turbato

     
  3. 08/09/20 | Un'estate diversa per ragazzi di Casa Francesco

    La pandemia non ha permesso una vacanza di più giorni, ma non sono mancate le occasioni di divertimento

     
  4. 25/08/20 | E se fossimo noi ad affogare?

    Un giorno di digiuno, venerdì 28 agosto, come segno di protesta contro l’indifferenza per le morti in mare e in solidarietà con i migranti

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Vuoi fare una donazione?

Iniziative di spiritualità

 
Torna ad inizio pagina