1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Minori stranieri non accompagnati e neo-maggiorenni

La Casa della carità ospita minori stranieri non accompagnati (cioè che arrivano da soli in Italia) all’interno di un progetto sperimentale di ospitalità. Gli spazi consistono in due appartamenti dove i ragazzi, che arrivano su segnalazione del Pronto intervento minori del Comune di Milano, sono seguiti 24 ore su 24.
Due i percorsi di lavoro sociale: il primo è dedicato ai giovani appena arrivati in Italia e prevede regolarizzazione dei documenti, iscrizione a scuola, corso di italiano; il secondo riguarda i minori arrivati dopo essere stati già ospiti di altri centri sul territorio nazionale. Questi ultimi vengono seguiti nella realizzazione di alcune forme di autonomia, tra cui la ricerca di un lavoro.

Notizie PERSONE

  1. 14/06/19 | Al via la campagna #IoAccolgo: la Casa della carità tra i promotori 

    Con un flash mob è partita l'iniziativa per rispondere alle politiche sempre più restrittive nei confronti dei richiedenti asilo e dei migranti

     
  2. 13/06/19 | Il futuro del terzo settore tra apertura e trasparenza

    Giovedì 13 giugno, all'Acquario Civico di Milano, un momento di riflessione per la presentazione del Bilancio di sostenibilità 2018 della Fondazione. Intervengono Stefano Zamagni, Cristina Tajani e Marco Bentivogli

     
  3. 31/05/19 | "Work in Progress" si presenta alla città!

    Venerdì 31 maggio, open day presso il centro sportivo di PlayMore!

     
  4. 28/05/19 | Grazie EasyBox!

    Alcuni dipendenti hanno partecipato alla Stramilano in favore del nostro ambulatorio

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina