1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Beni confiscati, anche la Casa tra i protagonisti dei progetti sociali per il riutilizzo

28 marzo 2017

Al via giovedì 30 marzo il 5° Festival dei Beni confiscati alle mafie promosso da Comune di Milano e Libera

Dal 30 marzo al 2 aprile torna in città il Festival dei Beni confiscati alle mafie promosso dal Comune di Milano in collaborazione con Libera, cui la Casa della carità aderisce, e giunto alla quinta edizione.

Il Festival, sotto la direzione artistica di Barbara Sorrentini, vuole sensibilizzare la cittadinanza sulla presenza delle mafie a Milano e in Lombardia, trasformando i patrimoni immobili sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata in luoghi di dibattito, confronto, incontro e scambio culturale. 

Nella nostra provincia sono più di 700 i beni confiscati alla mafia, di cui 161 sola nella città di Milano. Oggi molti di questi luoghi sono stati assegnati ad associazioni, cooperative e fondazioni che vi gestiscono progetti sociali e culturali. Tra questi, a Milano ci sono anche otto appartamenti assegnati alla Casa della carità, dove sono ospitati singoli e famiglie all'interno dei nostri progetti di autonomia e accompagnamento.

Proprio in qualità di assegnataria di otto appartamenti confiscati, inoltre, la nostra fondazione aveva contribuito nel 2012 alla stesura delle “Linee guida per l'assegnazione e la gestione dei beni confiscati alla criminalità organizzata.

 

Notizie MILANO

  1. 23/05/19 | Con uno sguardo umano, quarto appuntamento

    Giovedì 23 maggio alla Casa della Cultura, incontro dedicato alle pratiche di solidarietà

     
  2. 18/05/19 | Raccolta straordinaria di indumenti estivi

    Sabato 18 maggio dalle 9 alle 18, i volontari del guardaroba vi aspettano in via Brambilla 

     
  3. 13/04/19 | Il Fuorisalone alla Casa della carità

    Sabato 13 e domenica 14 aprile, il design si fa percorso di accoglienza

     
  4. 12/04/19 | Il nostro cordoglio per la scomparsa di padre Maurizio Annoni

    Con la sua Opera San Francesco è sempre stato per noi un grande esempio

     
leggi tutte le notizie

 
 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina