1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

OSPITALITA'

L’ospitalità residenziale rappresenta la parte più rilevante delle attività sociali della Casa della carità. Oltre a coinvolgere l’intera struttura di via Brambilla, l’ospitalità residenziale riguarda anche una rete di appartamenti e spazi di ospitalità, permanenti o temporanei, come la Tillanzia, realizzata in collaborazione con le Suore del Preziosissimo Sangue, o il Centro di Autonomia Abitativa (CAA) del Comune di Milano. 

Le persone ospitate dalla Fondazione, per storie personali e fragilità particolari, sono cittadini che faticano a trovare una collocazione in strutture d’altro tipo e che nella Casa della carità trovano una sistemazione capace di rispondere ai loro diversi bisogni.

A tutte le persone ospitate la Fondazione propone progetti personalizzati di accompagnamento e di cura, mettendo in campo competenze educative, sociali, cliniche, psichiatriche, giuridiche e relazionali, con l’obiettivo di promuovere l’autonomia di chi è temporaneamente ospitato e il suo rientro attivo nella società.

Notizie PERSONE

  1. 20/05/20 | Oltre cinquanta gradini: ecco l'e-book del Diario di don Virginio

    In un testo de Il Saggiatore il racconto dei giorni sospesi dal 13 marzo al 3 maggio

     
  2. 15/05/20 | L'emergenza coronavirus per bambini e famiglie fragili

    La pandemia è devastante è per quelle famiglie che già avevano difficoltà economiche o vivono in contesti a rischio emarginazione 

     
  3. 08/05/20 | Che cosa ci aspetta nella fase 2? Ne abbiamo parlato con don Virginio Colmegna

    Un'intervista con il nostro presidente, per capire cosa significa la ripartenza per la Casa della carità

     
  4. 29/04/20 | A Bruzzano, Matilde c'era...

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina