1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Su radio e giornali le Vie d’uscita della Casa

13 maggio 2013

Realizzati (gratuitamente) dall’agenzia Young & Rubicam Group, letti (gratuitamente) da Geppi Cucciari, ospitati (gratis) da importanti radio, stampa periodica e siti giornalistici on line, gli spot della Casa per il 5 per mille

Dal 13 maggio Radio 101, RTL, RadioMonteCarlo, Virgin Radio e il network CNR trasmetteranno gratuitamente un centinaio di spot della campagna “Via d’uscita” realizzati (anche questi gratuitamente) dall’agenzia di comunicazione Young & Rubicam Group Italia a sostegno della richiesta del 5 per mille a favore della Casa della carità di Milano.

Gli spot raccontano storie vere di ospiti della Casa e sono letti dall’attrice e conduttrice televisiva Geppi Cucciari, che ha dato la sua adesione all’iniziativa senza richiedere alcun compenso, e dal nostro presidente don Virginio Colmegna.

Nello stesso periodo, da metà a fine maggio, alcune delle maggiori testate on line italiane, Messaggero.it, Mattino.it, IlGazzettino.it, Leggo.it, CorrereAdriatico.it, QuotidianodiPuglia.it hanno accettato di pubblicare gratis sui loro siti i banner pubblicitari della nostra campagna di fund raising “Via d’uscita” realizzati, anche questi gratuitamente, dall’agenzia VML, divisione digital di Young & Rubicam Group. Lo stesso farà il quotidiano La Stampa sul suo sito, mentre altri annunci stampa a riempimento sono stati offerti gratuitamente su testate della concessionaria Publikompass (tra cui il Giornale di Sicilia e la Gazzetta del Sud) e di Mondadori.

Questa prima importante campagna “pubblicitaria” della Casa è stata resa possibile grazie al lavoro,  alla professionalità ma soprattutto alla disponibilità e all’entusiasmo del gruppo di comunicazione Young & Rubicam, tra cui Y&R, VML, Wunderman, Burson-Marsteller, Sprint Production, PostAtomic e dell’agenzia media MEC, tutti appartenenti alla holding WPP, che hanno offerto gratuitamente il loro lavoro di realizzazione e i contatti necessari per trovare spazi su radio, giornali, siti web.

A loro va il ringraziamento di tutta la Casa della carità, degli operatori, gli ospiti, i volontari
. In un momento difficile reso ancor più complesso dalla crisi economica, la ricerca di donazioni e sostegni diventa vitale e avere come supporter in questo compito professionisti affermati ed appassionati, oltre che concretamente vicini al nostro impegno, è per tutti noi un motivo di speranza e di ottimismo.

Grazie a Geppi Cucciari che non ha esitato un secondo a regalarci la sua voce inconfondibile. Grazie ai creativi di Y&R che hanno trovato la giusta “via d’uscita”. Grazie ai vertici della Y&R Italia che hanno dato il primo e l’ultimo ok. Grazie alle radio e agli editori che, siamo certi, hanno voluto contribuire a dare una via d’uscita in più a chi si trova in difficoltà.

 

Notizie CULTURA

  1. 18/12/18 | “Prove Aperte” della Scala, anche la Casa della carità tra i beneficiari

    Il ricavato dei biglietti della prova di domenica 14 aprile 2019 sosterrà due progetti della Casa dedicati all’infanzia

     
  2. 10/12/18 | Grazie presidente Mattarella

    La Casa della carità esprime gratitudine al Capo dello Stato per il suo discorso di fine anno

     
  3. 23/11/18 | "Dalle certezze al dubbio: percorsi di deistituzionalizzazione"

    Venerdì 23 novembre alle 9.00, un convegno promosso dalla Casa della carità in collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano, per i 40 anni della Legge Basaglia

     
  4. 23/11/18 |  «Le persone sono più importanti delle loro identità»

    Venerdì 23 novembre incontro a Cologno Monzese

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina