1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Vicini alle popolazioni colpite dal terremoto

25 agosto 2016

La Fondazione si stringe intorno alle famiglie delle vittime del sisma che ha colpito l'Italia centrale

La Casa della carità è attonita di fronte alla tragedia del terremoto che ha colpito la popolazione dell'Italia centrale.

Alle vittime e alle loro famiglie, vanno la solidarietà e l'abbraccio di tutti gli ospiti, gli operatori e i volontari della Casa.

La Fondazione esprime poi particolare vicinanza al vescovo di Rieti, monsignor Domenico Pompili, amico della Casa e che condivide con la Fondazione l'esperienza delle Reti della carità. A lui e alla sua comunità va tutto il nostro sostegno.

[nella foto sopra, un momento dei soccorsi ad Amatrice dopo il terremoto - lapresse.it]

 

Notizie PERSONE

  1. 22/03/19 | Reagiamo alla deriva, l'odio non può invadere il mondo

    Dopo l'episodio di San Donato, serve un messaggio di non violenza

     
  2. 14/03/19 | Africa, alle radici dell'immigrazione

    Il 14 marzo, il convegno internazionale del Centro Studi SOUQ ospiterà Adama Dieng, sottosegretario ONU consigliere del Segretario Generale sul genocidio

     
  3. 14/03/19 | Un progetto di difesa dei migranti vittime di tortura e reati

    Lo ha lanciato don Colmegna al termine del convegno "Africa, alle radici dell'immigrazione"

     
  4. 04/03/19 | 2 marzo, in duecentomila per i diritti e l’inclusione

    "Milano ha dimostrato e dimostra ogni giorno che l'accoglienza è un seme di coesione sociale" 

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina