1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 

 
 

Contenuto della pagina

 

29 e 30 novembre: ritorna il SOUQ Film Festival

22 novembre 2013

La seconda edizione del concorso organizzato dal Centro Studi SOUQ della Casa. Nel chiostro del Piccolo Teatro Grassi, due giorni di proiezioni gratuite con corti provenienti da tutto il mondo

Diciotto cortometraggi provenienti da 14 paesi diversi. Diciotto registi e altrettante opere che raccontano cosa sia la sofferenza urbana e come se ne possa uscire. É il SOUQ Film Festival che, per la sua seconda edizione, torna nel chiostro del Piccolo Teatro Grassi con una due giorni di proiezioni gratuite rivolte a tutta la cittadinanza, dal pomeriggio di venerdì 29 alla serata di sabato 30 novembre.

La sofferenza psichica a Milano e i minori di strada a Delhi. Il pregiudizio sui musulmani negli Usa e il disagio delle periferie napoletane. I segni lasciati a Beirut dalla guerra in Libano e l'esclusione degli albini in Senegal. Sono tante e diverse le tematiche affrontate dai corti in gara. Tutte sono una delle numerose sfaccettature della sofferenza urbana e cioè dell'insieme di difficoltà che accomunano gli abitanti delle aree metropolitane del mondo. Tutte contribuiscono a raggiungere l'obiettivo della manifestazione: accrescere la consapevolezza della cittadinanza sui problemi che affliggono le nostre città e mostrare che esistono delle soluzioni possibili.

All'interno del suo programma, il SOUQ Film Festival ha dedicato quest'anno una serata al tema della cittadinanza delle cosiddette “seconde generazioni”. Venerdì, alle ore 20.15, verrà proiettato il lungometraggio fuori concorso “Sta per piovere” di Haider Rashid, giovane regista italo-iracheno che sarà presente in sala per un dibattito al termine del film insieme all'attore Mohamed Hanifi.

Il SOUQ Film Festival è un'iniziativa promossa dal SOUQ, il centro studi della fondazione Casa della carità che si occupa proprio di sofferenza urbana. É realizzato in collaborazione con il Piccolo Teatro – Teatro d'Europa e con il patrocinio del Comune di Milano. I corti in concorso si contenderanno due premi, quello della giuria (2000 euro) e quello del pubblico (1000 euro) che verranno consegnati sabato sera nel corso di una cerimonia prevista per le ore 2015

“Questo concorso di cortometraggi a tema – spiega Giancarlo Zappoli, direttore di MyMovies.it e presidente della giuria – si afferma sempre più come una finestra sul mondo del disagio sociale che si avvale di opere qualitativamente valide. Le diverse provenienze, così come la diversità di generi e di stili narrativi consentono di affrontare tematiche talvolta complesse con la profonda chiarezza che è caratteristica dei cortometraggi riusciti”.

“Le persone che la nostra società esclude sono soggetti coraggiosi, che lottano ogni giorno per cambiare, per migliorare la loro condizione” aggiunge don Virginio Colmegna, presidente della Casa della carità. “Per questo, quest'anno ancor più dello scorso, vogliamo dare loro voce con delle opere che vengono da tutto il mondo. Siamo convinti che il cinema sia lo strumento adatto per lanciare un messaggio positivo. Pur parlando di sofferenza, a vincere è la forza della relazione, dei legami e della cittadinanza”.

29 novembre (dalle ore 15.30)
30 novembre 2013 (dalle ore 14.30)

Chiostro del Piccolo Teatro Grassi – Via Rovello, 2 Milano
Ingresso Gratuito

Notizie CULTURA

  1. 23/05/19 | Con uno sguardo umano, quarto appuntamento

    Giovedì 23 maggio alla Casa della Cultura, incontro dedicato alle pratiche di solidarietà

     
  2. 20/05/19 | Strumentalizzazione politica dei simboli religiosi, la nostra preoccupazione e indignazione

    La modalità di propaganda vista in piazza Duomo non ha nulla a che fare con il Vangelo ed è incompatibile con il messaggio di Gesù.

     
  3. 13/04/19 | Il Fuorisalone alla Casa della carità

    Sabato 13 e domenica 14 aprile, il design si fa percorso di accoglienza

     
  4. 11/04/19 | "Una vocazione controcorrente" alla Libreria Claudiana

    Giovedì 11 aprile alle ore 18:00

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina