1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

"Malamore" e Concita De Gregorio inaugurano la Società di lettura

31 gennaio2012

Martedì 5 febbraio, al liceo Volta l'incontro dedicato al tema della violenza di genere dà il via alla consueta rassegna della Biblioteca del Confine, con appuntamenti fino a giugno

Sarà l'incontro dedicato al libro di Concita De Gregorio “Malamore, esercizi di resistenza al dolore” (Mondadori, Milano 2008) a inaugurare la Società di lettura 2012/2013 organizzata dalla Biblioteca del Confine insieme agli studenti e agli insegnanti del Liceo Scientifico Statale “Alessandro Volta”. Martedì 5 febbario, presso l’aula Magna dello stesso liceo, i ragazzi leggeranno alcuni estratti dal testo e avranno occasione di discuterne con la stessa autrice, con Manuela Ulivi, presidente della Casa delle Donne Maltrattate, e Nicoletta Sipos, autrice del libro “Il buio oltre la porta” (Sperling & Kupfer, 2009)

La Società di lettura è una proposta culturale della Biblioteca del Confine che ogni anno si rinnova per offrire proposte di lettura individuali e di gruppo agli studenti perché, attraverso il dialogo con gli autori, possano cogliere con attenzione critica e partecipazione emotiva le ragioni dell’opera e lo spessore narrativo del testo.

Gli incontri prevedono un lavoro preparatorio svolto individualmente e in gruppo dai ragazzi del liceo che, accompagnati dai docenti, approcciano le letture elaborando e programmando le proposte di discussione per l’incontro con l’autore. Allo stesso lavoro partecipano anche alcuni giovani ospiti della Casa della carità che, con gli operatori della Biblioteca del Confine, hanno iniziato la lettura di alcuni brani tratti da “Mare al mattino” di Margaret Mazzantini per offrire il loro contributo con uno sguardo nuovo e differente che arricchirà il dibattito previsto per gli inizi di maggio.

In questa prospettiva, una serie di iniziative parallele alla rassegna favorirà l’incontro tra i giovani ospiti della Casa e gli studenti del liceo. Partite di calcio, come quella che i ragazzi hanno giocato sabato 26 febbraio, qualche pizza insieme e altri eventi saranno appuntamenti più leggeri, ma importanti perché permetteranno l’incontro e uno scambio tra coetanei con storie ed esperienze diverse.

Inoltre, accanto al programma principale si svilupperanno una serie in iniziative collaterali con lo scopo di favorire la socializzazione dei ragazzi e l’integrazione del progetto con altri linguaggi artistici differenti da quello letterario. Già dallo scorso anno la rassegna si è aperta anche ad altre forme d’arte, attraverso la proiezione del documentario “2 volte genitori” di Claudio Cipelletti e la realizzazione di uno spettacolo teatrale sulle pagine di “Questo è un uomo” di Davide Camarrone, in collaborazione con Francesco di Maggio regista di Ser Tea Zeit. Quest’ultima collaborazione si rinnoverà anche per questa edizione durante la quale si lavorerà alla produzione di uno spettacolo ispirato alla lettura di un'opera di Slavenka Drakulic.

Oltre all’evento inaugurale, nel programma di questa edizione della Società di lettura sono previsti altri tre incontri principali a cui corrispondono altrettante letture: “Mare al mattino” (Margaret Mazzantini), "La gatta di Varsavia. Favole sul comunismo raccontate da animali domestici, selvatici ed esotici" (Slavenka Drakulic) e La mia guerra all’indifferenza(Jean Sélim Kanaan).

[Nell'immagine di testata un incontro della Società di lettura dello scorso anno]

Notizie CULTURA

  1. 25/01/20 | Il 25 gennaio, spegniamo la guerra e accendiamo la pace!

    Anche la Casa aderisce alla mobilitazione internazionale contro le guerre e le dittature 

     
  2. 15/01/20 | Immigrazione: abrogare i decreti sicurezza e approvare una nuova legge

    Don Colmegna: "Chiediamo alla politica di essere coraggiosa e cogliere la proposta di legge di Ero Straniero"

     
  3. 11/01/20 | Ripartono le merende alla Biblioteca del Confine

    Un'attività dedicata ai bambini da 0 a 6 anni del Municipio 2 e ai loro genitori, nell'ambito del progetto "Primi Passi"

     
  4. 03/12/19 | SOUQ Film Festival 2019, i vincitori!

    Ecco tutti i premiati dell''8ª edizione del concorso che si è appena concluso all'Anteo Palazzo del Cinema

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina