1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 

 
 

Contenuto della pagina

 

Comunità So-stare

"L'esperienza di So-Stare rappresenta la costruzione di uno spazio innovativo che vuole far crescere un senso di normalità, di convivialità e di benessere nel modo di trattare il tema della salute mentale".

don Virginio Colmegna
presidente della Fondazione Casa della Carità
26 maggio 2005 - inaugurazione di So-stare


So-stare offre un'ospitalità familiare e prolungata a persone con particolari necessità.

Per questo, la comunità, che si trova al secondo piano della casa, può ospitare fino a dieci persone, in un ambiente più piccolo e raccolto rispetto all'accoglienza di uomini e donne.

So-stare opera anche sul territorio per affidare le persone ospitate ai servizi competenti, con i quali, in precedenza, avevano spesso un rapporto discontinuo e frammentario.

Gli ospiti, inoltre, vengono accompagnati in attività di risocializzazione anche quando la loro accoglienza è terminata.

So-stare è un progetto realizzato grazie al contributo di Fondazione Cariplo.

Notizie PERSONE

  1. 21/02/18 | Abbiamo urgente bisogno di indumenti

    Sabato 24 e domenica 25 febbraio raccolta straordinaria di vestiti invernali da uomo

     
  2. 25/01/18 | Contro l'indifferenza, la forza della memoria

    Una riflessione del nostro presidente don Virginio Colmegna, sul Giorno della Memoria

     
  3. 12/01/18 | La Casa si prepara a vivere la Giornata del Migrante

    Una riflessione di don Colmegna che parte dal messaggio di Papa Francesco

     
  4. 08/01/18 | "Non ci siamo sentiti operatori di accoglienza, ma accolti"

    Gli scout del clan Torre d'Avorio del gruppo Agesci Bologna 13 raccontano la loro esperienza comunitaria in Casa della carità

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina