1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 

 
 

Contenuto della pagina

 

Comunità So-stare

"L'esperienza di So-Stare rappresenta la costruzione di uno spazio innovativo che vuole far crescere un senso di normalità, di convivialità e di benessere nel modo di trattare il tema della salute mentale".

don Virginio Colmegna
presidente della Fondazione Casa della Carità
26 maggio 2005 - inaugurazione di So-stare


So-stare offre un'ospitalità familiare e prolungata a persone con particolari necessità.

Per questo, la comunità, che si trova al secondo piano della casa, può ospitare fino a dieci persone, in un ambiente più piccolo e raccolto rispetto all'accoglienza di uomini e donne.

So-stare opera anche sul territorio per affidare le persone ospitate ai servizi competenti, con i quali, in precedenza, avevano spesso un rapporto discontinuo e frammentario.

Gli ospiti, inoltre, vengono accompagnati in attività di risocializzazione anche quando la loro accoglienza è terminata.

So-stare è un progetto realizzato grazie al contributo di Fondazione Cariplo.

Notizie PERSONE

  1. 19/11/20 | Quale impatto ha la pandemia sui senza dimora?

    L'intervista di fio.PSD alla nostra operatrice Vita Casavola

     
  2. 13/11/20 | Pandemia e carcere: la Casa aderisce all'appello ai parlamentari lombardi

    Servono misure urgenti per alleggerire le condizioni di sovraffollamento all’interno degli istituti penitenziari

     
  3. 12/11/20 | La Casa della carità diventa maggiorenne: ne parliamo con don Colmegna

    Un'intervista con il nostro presidente, per tracciare un bilancio di questi 18 anni e guardare al futuro

     
  4. 09/11/20 | Temporaneamente sospesa la raccolta di indumenti

    Vi terremo aggiornati su quando sarà di nuovo possibile consegnare vestiti al guardaroba della Casa

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Vuoi fare una donazione?

Iniziative di spiritualità

 
Torna ad inizio pagina