1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Conflitti e progetti. Una proposta formativa.

10 aprile 2015

Aperte le iscrizioni per l’edizione 2015 della Scuola di Antropologia applicata, di cui anche il SOUQ è partner

“Nodi e snodi del rapporto con gli altri e con la propria storia”. Sarà questo il tema trattato dall’edizione 2015 della scuola estiva di Antropologia Applicata, organizzata dal centro Studi Jacques Maritain, che si terrà a Portogruaro dall’1 al 4 luglio 2015.  

Il percorso che sarà approfondito quest’anno, si concentrerà sui “vizi” della tristezza e dell’ira, che rinviano, rispettivamente, alla maturazione del rapporto con il tempo, con i vissuti e con i progetti, e allo sviluppo della capacità di affrontare positivamente i conflitti, valorizzando le risorse costruttive dell’aggressività.  

Relatori delle quattro giornate di studio saranno Giovanni Grandi (docente di Antropologia applicata presso l’Università di Padova), Ignazio Punzi (psicologo, psicoterapeuta e formatore) e Giuseppina De Simone (docente di Etica generale presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale).  

La scuola si rivolge ad un pubblico differenziato, in modo da favorire lo scambio di esperienze e competenze tra operatori e formatori dei settori del servizio sociale, educatori, studenti universitari, dottorandi e professionisti.  

La Scuola di Antropologia applicata, diretta dal professor Giovanni Grandi, è un’iniziativa promossa dall’Istituto Jacques Maritain e dal Centro Studi Jacques Maritain e tra i partner figura anche il Centro Studi SOUQ della Casa della carità.
  Ulteriori informazioni, moduli di preiscrizione ed aggiornamenti sul sito www.centrostudimaritain.org.

Dall’1 al 4 luglio 2015
Centro Studi Jacques Maritain

Palazzo Vescovile
via Seminario, 19
Portogruaro (Ve)

Notizie CULTURA

  1. 12/04/17 | Al via la campagna per superare la Bossi-Fini: la Casa della carità tra i promotori di “Ero straniero”

    Presentata al Senato la legge di iniziativa popolare per vincere la sfida dell’immigrazione, puntando su accoglienza, lavoro e inclusione. Don Colmegna: “Lavorare coi cittadini stranieri crea coesione sociale per tutti

     
  2. 31/03/17 | On line il numero 15 di SOUQuaderni

    La rivista semestrale del SOUQ - Centro Studi Sofferenza Urbana della Fondazione dà ampio spazio al tema immigrazione

     
  3. 31/03/17 | Artisti per la mente al Molise Calvairate

    Una serata di musica e arte per sensibilizzare sul tema della salute mentale con gli utenti del progetto Proviamociassieme

     
  4. 11/03/17 | A Fa' la cosa giusta per parlare di Minori stranieri

    All'interno del programma culturale della fiera organizzata da Terre di Mezzo Editore, la Casa promuove un incontro dedicato al tema 

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina