1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Scegliere insieme la strada di casa

Un progetto sul territorio per creare e consolidare reti sociali

La Casa della carità attua il progetto Scegliere insieme la strada di casa in partnership con altri soggetti del privato sociale e in convenzione con il Comune di Milano. Il progetto realizza servizi alla domiciliarità nel Municipio 2. La Casa della carità porta avanti interventi di aiuto famigliare e custodia sociale. 
Gli operatori monitorano le condizioni di vita degli abitanti delle case popolari, in particolare di coloro a rischio di esclusione sociale offrendo momenti di socialità, orientamento e accompagnamento ai servizi, assistenza per disbrigo di pratiche e acquisto di beni di prima necessità.

Il progetto mira anche a consolidare le reti sociali attorno alla persona in condizione di bisogno, a partire da quella famigliare e sperimenta la condivisione di alcuni servizi come ad esempio la cosiddetta badante di condominio.

Notizie MILANO

  1. 26/11/18 | Insieme per dare risposte alle domande di solidarietà e inclusione della città

    È la proposta che arcivescovo e sindaco hanno condiviso durante l'incontro "La carità al tempo delle paure", promosso dalla Casa per il suo 16° anniversario

     
  2. 23/11/18 | "Dalle certezze al dubbio: percorsi di deistituzionalizzazione"

    Venerdì 23 novembre alle 9.00, un convegno promosso dalla Casa della carità in collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano, per i 40 anni della Legge Basaglia

     
  3. 23/11/18 |  «Le persone sono più importanti delle loro identità»

    Venerdì 23 novembre incontro a Cologno Monzese

     
  4. 22/11/18 | Alla Casa la presentazione del libro "L'infanzia di un cardinale"

    Giovedì 21 novembre alle 18.00, l'incontro con l'autrice Maris Martini Facchini, sorella del card. Carlo Maria Martini

     
leggi tutte le notizie

 
 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina