1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Strumentalizzazione politica dei simboli religiosi, la nostra preoccupazione e indignazione

La modalità di propaganda vista sabato scorso in piazza Duomo a Milano non ha nulla a che fare con il Vangelo ed è incompatibile con il messaggio di Gesù.

20 maggio 2019

La Fondazione Casa della carità, con il suo presidente don Virginio Colmegna, esprime la sua preoccupazione e indignazione per quanto accaduto sabato in piazza Duomo a Milano dove, come già successo in passato, si è assistito a quello che per noi è un gesto di degrado culturale: una strumentalizzazione politica del Rosario, del nome di Maria e dei Santi Patroni d'Europa, oltre che di quelli di Papa Giovanni Paolo II e Papa Benedetto XVI, utilizzati come feticci a scopo elettorale.

Come realtà che trova nel Vangelo le sue radici, condanniamo questa modalità di propaganda, che con il Vangelo non ha nulla a che fare ed è incompatibile con l’eterno messaggio d'amore di Gesù

Un amore che non fa differenze e che, ha ricordato proprio ieri nel Regina Coeli Papa Francesco, “crea ponti, insegna nuove vie, innesca il dinamismo della fraternità”. Un messaggio diametralmente opposto a quello di chi invece, impossessandosi della fede cristiana e facendo un utilizzo dei segni religiosi per incanalare consenso, sparge sentimenti di rancore per i diversi e di disprezzo per la vita umana di alcuni, rigettando l’accoglienza misericordiosa.

 
 

Notizie CULTURA

  1. 23/07/19 | Alla Casa un pranzo d'artista con il Teatro Alkaest

    Da "Il pranzo di Babette", una narrazione sull'accoglienza e la gioia della condivisione

     
  2. 11/07/19 | Perché ci conviene: nuovi strumenti per la promozione del lavoro e dell'inclusione della popolazione straniera in Italia

    L'11 luglio alla Camera, convegno promosso dalla campagna Ero Straniero

     
  3. 11/07/19 | Don Colmegna: basta con lo scontro ideologico sull'immigrazione

    Serve una nuova legge, che promuova legalità e regolarità, sia rispettosa dei diritti umani e serva al Paese per crescere

     
  4. 05/07/19 | I promotori di Ero Straniero in audizione alla Camera

    Presente anche il nostro presidente don Virginio Colmegna

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina