1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Riace: un'esperienza da difendere

La posizione di don Virginio Colmegna in merito alla notizia dell’arresto ai domiciliari del sindaco di Riace, Domenico Lucano

«Al di là della vicenda giudiziaria che ha coinvolto il sindaco di Riace, Domenico Lucano, al quale siamo umanamente vicini e per il quale ricordiamo che nessuno è colpevole fino alla sentenza di un processo, vogliamo far presente che Riace è una validissima esperienza di integrazione e accoglienza, riconosciuta anche a livello internazionale, che va difesa e non criminalizzata, perché dimostra, anzitutto sul piano culturale, che i migranti accolti con umanità non sono una minaccia, ma una risorsa che rigenera un territorio producendo coesione sociale». Così don Virginio Colmegna, presidente della Fondazione Casa della carità, si è espresso in merito alla notizia dell’arresto ai domiciliari del sindaco di Riace, Domenico Lucano.

 
 

Notizie PERSONE

  1. 29/07/19 | "I grazie ricevuti ci hanno fatto scoprire che spesso è facile aiutare qualcuno, più di quanto si immagini"

    I ragazzi dell'Azione Cattolica di Padova raccontano la loro esperienza alla Casa

     
  2. 26/07/19 | Daspo urbano, agli interventi di deterrenza si uniscano investimenti, azioni e presenza di carattere sociale

    Don Colmegna: "Più che dare effettive risposte, il provvedimento in discussione in Consiglio comunale a Milano fa vincere la cultura della paura"

     
  3. 24/07/19 | Da Palermo a Bruxelles a piedi in solidarietà con i migranti di tutto il mondo

    Martedì 23 luglio, fratel Biagio Conte ha fatto tappa alla Casa della carità

     
  4. 19/07/19 | Coppa d'Africa: alla Casa la finale tra Senegal e Algeria

    Venerdì 19 luglio la proiezione su maxi schermo della partita tra i Leoni della Teranga e i Guerrieri del deserto

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina