1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Un’intesa tra la Casa della carità e la Residenza Buonarroti dell'Università Cattolica

5 novembre 2013

Il 29 ottobre, la direzione della struttura gestita dall’Ente per il diritto allo studio dell’ateneo Milanese e la nostra fondazione hanno inaugurato un comune percorso formativo-educativo

Martedì 29 ottobre, nel corso di una serata cui ha pertecipato la direttrice della Casa, Silvia Landra, la Fondazione Casa della carità “Angelo Abriani” e la direzione della Residenza Buonarroti (gestita dall’Ente per il Diritto allo Studio dell’Università Cattolica del Sacro Cuore - EDUCatt), hanno firmato un protocollo d’intesa impegnandosi a progettare insieme percorsi educativo-formativi rivolti alla popolazione studentesca della residenza.

La Residenza Universitaria Buonarroti è una delle strutture residenziali dell’ateneo milanese, attualmente ospita 102 studenti che vi trovano una soluzione abitativa sostenibile. Andando oltre la mera funzionalità abitativa della struttura, la direzione della residenza promuove al suo interno un progetto di accompagnamento educativo rivolto ai suoi giovani ospitati con l’obiettivo di aiutarli a crescere creando occasioni di incontro con il mondo della cultura, dello sport, della religione e con l’associazionismo presente sul territorio milanese.

In questo senso, il protocollo firmato con la Casa della carità vuole garantire un canale privilegiato per la divulgazione delle attività culturali, spirituali e di volontariato organizzate dalla Casa della carità, incoraggiando la partecipazione dei propri studenti; offrire gli spazi della Residenza per ospitare le attività culturali della Casa della Carità e mettere a disposizione la foresteria della Residenza, alle personalità di alto profilo istituzionale o culturale che collaborano con la Casa della carità.

Dal canto suo, la Casa della carità intende aprire le proprie iniziative milanesi alla partecipazione degli studenti; in particolare i progetti costruiti intorno ai temi dell'inclusione sociale ed sui quali si vuole incoraggiare lo sviluppo di un pensiero critico in  prospettiva multidisciplinare.

 

Notizie MILANO

  1. 04/12/20 | "Con uno sguardo umano": tornano gli incontri con la Casa della Cultura

    Venerdì 4 dicembre alle 17.30 in diretta streaming

     
  2. 01/12/20 | Nel 2019, la Casa della carità ha aiutato 6.808 persone

    Il dato è contenuto nell’ultima edizione del Bilancio di sostenibilità della Fondazione, che è stato pubblicato ora a causa della pandemia 

     
  3. 30/11/20 | Ripresi a Milano i tavoli del progetto "PAL"

    L'iniziativa ha l'obiettivo di favorire l'inclusione delle comunità Rom, Sinti e Caminanti

     
  4. 24/11/20 | Anniversario 2020: i materiali della giornata

    Leggi gli interventi di don Virginio Colmegna, suor Chiara Francesca Lacchini e Cristina Simonelli

     
leggi tutte le notizie

 
 
 

Il presidente della fondazione

Vuoi fare una donazione?

Iniziative di spiritualità

 
Torna ad inizio pagina