1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Raccolta straordinaria di indumenti

Sabato 19 gennaio dalle 9 alle 18, i volontari del guardaroba vi aspettano in via Brambilla


Le persone che si rivolgono al servizio docce della Casa della carità sono sempre più numerose. Per poter garantire un cambio caldo e pulito a tutti coloro che ci chiedono aiuto, ci occorrono vestiti invernali, soprattutto da uomo.

Abbiamo bisogno di: pantaloni, maglioni, felpe, scarpe, giacconi, sciarpe, guanti, berretti di lana e t-shirt in buono stato. Anche coperte, sacchi a pelo, asciugamani, lenzuola e zaini sono molto importanti per le persone senza dimora. Ci servono inoltre capi di biancheria intima da uomo e da donna, in questo caso nuovi, per offrire un cambio pulito a tutti.

I vestiti che vorrete donarci possono essere portati alla Casa della carità, in via Francesco Brambilla 10, sabato 19 gennaio dalle 9 alle 18.

Chi non riuscisse a venire nel giorno di raccolta straordinaria, può consegnare eventuali donazioni di abiti ogni lunedì dalle 9.30 alle 12 e dalle 14 alle 17.

Per maggiori informazioni: [email protected]

 

Se non hai abiti da regalare, sostieni il servizio docce e guardaroba con una donazione!

.
 

Notizie PERSONE

  1. 04/01/19 | Don Colmegna: continueremo ad agire secondo il principio "Prima le persone"

    Una riflessione del nostro presidente nel dibattito nato dall'intenzione di alcuni sindaci di sospendere parti del decreto sicurezza

     
  2. 03/01/19 | Aprite i porti per Sea Watch e Sea Eye, sono in gioco le vite di 49 esseri umani

    Inaccettabile lasciare in balia delle onde le persone salvate dalle due ONG, cui non viene concesso un porto sicuro

     
  3. 18/12/18 | Natale: un momento intenso di gioia e condivisione

    Il messaggio di don Colmegna per il 25 dicembre e il calendario delle iniziative fino al 6 gennaio 2019. LEGGI L'OMELIA DELLA NOTTE DI NATALE

     
  4. 28/11/18 | Con il Decreto Sicurezza aumenterà l'illegalità e sarà a rischio la coesione sociale

    Don Colmegna: "Continueremo a impegnarci e a lavorare ogni giorno per promuovere politiche di apertura e solidarietà"

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina