1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Raccolta straordinaria indumenti invernali

Sabato 9 novembre dalle 9 alle 18, i volontari del guardaroba vi aspettano in via Brambilla

Siamo ormai nel pieno dell'autunno e il freddo inizia a farsi sentire, soprattutto per chi vive per strada.

Per garantire un cambio caldo a tutte le persone senza dimora che frequentano il servizio docce della Casa della carità, il nostro guardaroba ha urgente bisogno di indumenti invernali da uomo!

Ci servono pantaloni, maglioni, felpe, scarpe, giacconi, sciarpe, guanti, berretti di lana e t-shirt in buono stato.

Anche coperte, sacchi a pelo, zaini, asciugamani e lenzuola sono importanti, per le tante persone che si rivolgono a noi.

I vestiti che vorrai donarci possono essere portati alla Casa della carità - via Francesco Brambilla 10 - sabato 9 novembre 2019 dalle 9 alle 18.

Se non riuscissi a venire nel giorno di raccolta straordinaria, puoi consegnare eventuali donazioni di abiti ogni lunedì dalle 9.30 alle 12 e dalle 14 alle 17.

Per maggiori informazioni: relazione@casadellacarita.org

***
PS: Purtroppo il magazzino della Casa ha uno spazio limitato. Per questo, ti chiediamo di donare solamente gli indumenti richiesti. Altri oggetti (libri, giocattoli ecc...) non saranno ritirati.

 

Se non hai abiti da regalare, sostieni il servizio docce e guardaroba con una donazione!

.
 

Notizie PERSONE

  1. 15/09/20 | La Casa ricorda con commozione don Roberto Malgesini

    Il sacerdote, ucciso nella mattina del 15 settembre a Como, aveva condiviso l'esperienza della nostra Fondazione

     
  2. 08/09/20 | Garantire la salute e la dignità delle persone

    La notizia dei migranti in quarantena a bordo di due autobus ci ha molto turbato

     
  3. 08/09/20 | Un'estate diversa per ragazzi di Casa Francesco

    La pandemia non ha permesso una vacanza di più giorni, ma non sono mancate le occasioni di divertimento

     
  4. 25/08/20 | E se fossimo noi ad affogare?

    Un giorno di digiuno, venerdì 28 agosto, come segno di protesta contro l’indifferenza per le morti in mare e in solidarietà con i migranti

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Vuoi fare una donazione?

Iniziative di spiritualità

 
Torna ad inizio pagina