1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Dal gruppo Paredes un aiuto per pulire la Casa

2 settembre 2013

Domani e mercoledì una due giorni di formazione e lavoro con ospiti, operatori e volontari della fondazione seguiti dai tecnici del gruppo che si occupa di igiene sostenibile. È l'inizio di una collaborazione.

Il nuovo anno di lavoro alla Casa della carità inizia, come in ogni casa che si rispetti, con le pulizie generali. È così mercoledì 4 settembre tutte le persone che lavorano e risiedono alla casa, operatori, ospiti e volontari, si armeranno di stracci, ramazze e secchi per spolverare mobili, lavare pavimenti, sgombrare stanze, armadi e scrivanie.

La lunga e intensa estate alla Casa, con le innumerevoli iniziative di “Regaliamoci speranza” ha lasciato qualche segno: la cucina da sgrassare, la mensa da sistemare, l’auditorium da ripulire, la biblioteca da riordinare, per non parlare delle scale e dei corridoi.

Quest’anno, però, i lavori saranno un po’ meno duri, a dare una mano ad ospiti e dipendenti della Casa ci saranno infatti gli istruttori del gruppo Paredes, società leader nel campo dell’igiene ambientale e delle pulizie sostenibili, i quali sono da sempre in prima linea nel formare gli operatori delle imprese di pulizie.

La collaborazione tra la Paredes e la Casa comincerà domani, martedì 3 settembre con un corso di formazione nel quale al personale delle pulizie e ai volontari dell’Associazione Articolo 21 verrà illustrato come utilizzare i prodotti che saranno donati dalla Paredes.

Approfondimenti

 

Notizie LAVORO

  1. 15/12/17 | Contro la povertà, la sfida del Reddito di Inclusione

    Una riflessione di don Virginio Colmegna sul REI, la nuova misura di contrasto alla povertà voluta dal Governo

     
  2. 12/10/17 | Aiutate più di 7 mila persone in un anno

    Presentato il Bilancio di sostenibilità 2016, il primo ad essere asseverato da un ente esterno

     
  3. 07/09/15 | Dalla Romania a Milano, una visita di studio sull'inserimento lavorativo delle donne

    Nell’ambito del progetto “Innovazione sociale per lo sviluppo sostenibile delle donne”, promosso da The Foundation for an Open Society di Bucarest, la Casa della carità ha organizzato una visita di studio e conoscenza a Milano, per approfondire la realtà italiana. 

     
  4. 09/08/13 | Un protocollo con il Comune di Milano per il lavoro delle fasce deboli

    Lo hanno firmato l'assessore Cristina Tajani e il nostro presidente don Virginio Colmegna: "Grazie alle risorse europee, più sostegno alle persone in difficoltà"

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina