1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

“Prove Aperte” della Scala, anche la Casa della carità tra i beneficiari

Il ricavato della vendita dei biglietti della prova aperta di domenica 14 aprile 2019 sosterrà due progetti della Casa dedicati all’infanzia

L’iniziativa “Prove Aperte” della Filarmonica della Scala è un progetto di responsabilità sociale, nato dalla sinergia tra pubblico, privato e associazioni non profit che operano sul territorio milanese.

Tra le Onlus beneficiarie dell’edizione 2019, la decima, c’è anche la Casa della carità, alla quale sarà devoluto il ricavato della vendita dei biglietti della prova aperta di domenica 14 aprile 2019.
La prova sarà diretta dal maestro Myung-Whun Chung e protagonista al violino sarà Sergey Khachatryan, che eseguirà il Concerto n. 1 in sol minore op. 26 per violino e orchestra di Max Bruch e la Sinfonia n.1 in re maggiore “Titan” di Gustav Mahler.

I fondi raccolti sosterranno due progetti della Fondazione destinati ai più piccoli: il doposcuola, che supporta bambini e ragazzi ospitati dalla Casa, e la Tillanzia, lo spazio che la Casa della carità ha aperto nel quartiere di Cimiano, in collaborazione con le Suore del Preziosissimo sangue di Gesù, che accoglie mamme sole e in difficoltà con i loro bambini.


[Nell'immagine di copertina: il maestro Myung-Whun Chung. Foto di Giuseppe Peletti, tratta dal sito www.filarmonica.it]

 
 

Notizie CULTURA

  1. 23/03/19 | Un anno con Salute senza frontiere

    Teatro e musica per celebrare il servizio della cooperativa NIW

     
  2. 20/03/19 | il 20 marzo la presentazione del libro "Una vocazione controcorrente"

    Iniziativa editoriale che ha coinvolto don Colmegna con Enrico Finzi e la suora clarissa cappuccina Chiara Francesca Lacchini. 

     
  3. 14/03/19 | Africa, alle radici dell'immigrazione

    Il 14 marzo, il convegno internazionale del Centro Studi SOUQ ospiterà Adama Dieng, sottosegretario ONU consigliere del Segretario Generale sul genocidio

     
  4. 13/03/19 | Sei anni di pontificato di Papa Francesco

    Il 13 marzo 2013 Jorge Mario Bergoglio venne eletto a successore di Pietro: una riflessione di don Colmegna

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina