1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Dal 28 ottobre, venite a fare i vostri "primi passi" alla Biblioteca del Confine

In partenza tante attività dedicate ai bambini da 0 a 6 anni del Quartiere Adriano e ai loro genitori

Avvicinare bambini e adulti alla lettura, far conoscere le attività della biblioteca, creare occasioni di socializzazione intorno al libro. 

Sono questi i tre principali obiettivi di "Primi Passi in Biblioteca", una serie di attività promosse dalla Biblioteca del Confine della Casa della carità, all'interno del progetto "Primi Passi. Polo sperimentale per la prima infanzia”, rivolte agli alunni delle scuole dell’infanzia e asili nido del Quartiere Adriano e ai loro genitori.

"È importante che fin dai loro primi anni di vita, bambini e bambine crescano in un adeguato ambiente di lettura, perché questo li aiuterà a sviluppare le loro competenze linguistiche future, e per farlo è necessaria la cooperazione di tutti gli attori coinvolti nel loro sviluppo: famiglia, scuola, servizi territoriali. Attraverso una serie di attività condotte in modo interattivo da educatori e formatori, genitori, bibliotecari e lettori volontari, ‘Primi Passi in Biblioteca’ vuole dare ai piccoli alunni alcuni strumenti per raggiungere questi obiettivi. Allo stesso tempo, le famiglie verranno sensibilizzate sull’importanza della lettura", spiega Cecilia Trotto, responsabile della Biblioteca del Confine della Casa della carità.

Quattro le azioni previste, che cominceranno lunedì 28 ottobre alle 16 con le "merende in Biblioteca": gli spazi della Biblioteca della Casa della carità (via Francesco Brambilla 10) saranno a disposizione dei bambini del quartiere e dei loro genitori, con la possibilità di fare merenda e leggere insieme, grazie anche alla presenza dei bibliotecari e dei volontari. Questa attività si svolgerà ogni lunedì dalle 16 alle 18.

Lunedì 4 novembre alle 16, all’interno di questo spazio, inizierà anche un’attività di formazione alla lettura ad alta voce, tenuta da Paola Rauzi e dedicata ai genitori, anche stranieri. A seguito della formazione, mamme e papà saranno invitati a mettere in pratica quanto appreso, leggendo ad alta voce delle storie per i loro bambini e per tutti i piccoli alunni del quartiere.

E infine, i bambini con i loro genitori si cimenteranno nella costruzione di alcuni “libri senza parole”, realizzati con materiali di riciclo, guidati da Martina Mangano, educatrice e illustratrice. Questa attività si svolgerà alla Scuola dell'Infanzia di via Sant’Erlembardo (mercoledì 13 e 20 novembre alle ore 16, solo per gli alunni della scuola) e alla Biblioteca del Confine della Casa della carità (sabato 11 e 25 gennaio 2020 alle ore 10, aperto a tutti).

Consulta il programma per scoprire tutti i dettagli delle varie attività.

Per maggiori informazioni: biblioteca.confine@casadellacarita.org


Primi Passi. Polo sperimentale per la prima infanzia è un progetto nato per contrastare la povertà educativa minorile; si rivolge alla fascia di bambini 0-6 anni e alle loro famiglie che risiedono nella zona 2 del Comune di Milano e che vivono situazioni di disagio e di povertà educativa molto elevate. Capofila del progetto è il Comune di Milano, con partner ATS e realtà del Terzo Settore profondamente radicate e conosciute sul territorio di zona 2. Il progetto "Primi Passi. Polo Sperimentale per la Prima Infanzia" è stato selezionato da "Con i Bambini" nellʼambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.Per informazioni: https://percorsiconibambini.it/primipassi/

 

Notizie CULTURA

  1. 28/03/20 | Impegniamoci affinché il "dopo" non sia uguale al "prima"

    Una riflessione di don Virginio, a partire dalla lettera aperta dell'Associazione Laudato Si' sullo stop alle attività lavorative non essenziali

     
  2. 26/03/20 | RaccontaMi torna... online

    Percorso formativo di scrittura creativa, storytelling e terapia della narrazione

     
  3. 17/03/20 | "Seminare accoglienza, raccogliere futuro". Il libro di Ero Straniero

    Il volume curato dalla Casa raccoglie contributi di tante personalità che negli anni hanno contribuito con la Fondazione al dibattito sull'immigrazione, fino alla nascita della campagna "Ero Straniero"

     
  4. 12/03/20 | Libri contro il virus

    I consigli di lettura della nostra Biblioteca del Confine per affrontare l'isolamento

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina