1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Per Popolando-mi 2014, torna "A Scena Aperta"

Per il secondo anno la Casa partecipa al festival organizzato dalle realtà sociali della Zona 2 con il contributo della Fondazione Cariplo. Appuntamento il 21, 26 e 29 giugno

Tre appuntamenti, un solo lungo percorso che attraversa tutto il quartiere in nome del teatro e del coinvolgimento della cittadinanza.

Tre momenti di teatro plurale e partecipato, coinvolgente e multiforme grazie al contributo diospiti e operatori della Casa della carità e di tutti gliabitanti della Zona 2. Con la partecipazione di associazione “Politeama”, “Arte in tasca”, “Teatro Pane e Mate”,“Banda del Po” e "Orchestra dei Popoli Vittorio Baldoni".

Una rassegna di teatro popolare in tre atti, nata e cresciuta tra l'anfiteatro Martesana, via Padova e la Casa della carità che proprio tra questi luoghi si snoderà nell'arco di una settimana.

Tre appuntamenti percoinvolgere la cittadinanza e restituire i risultati dei laboratori artistici tenutisi durante l'anno iniziato con l'edizione 2013 di Popolando-mi A Scena Aperta

Sabato 21 giugno - dalle ore 17.30

OLTRE I CONFINI
Anfiteatro Martesana (via Agordat - Milano)

L’associazione Politeama mette in scena uno spettacolo risultato di un laboratorio settimanale tenutosi con gli abitanti della Zona 2, diversi per età e provenienza. Una piece in più atti che unisce recitazione e musica, monologhi e danze, dall’Odissea alla Capoeira, dall’Ulisse di Joyce ai miti della tradizione cinese. Con le incursioni musicali della Banda del Po e la partecipazione dei pupazzi del Teatro Pane e Mate.

Giovedì 26 giugno - dalle ore 19.30
VIAGGIANDO…
Villa Pallavicini (via Meucci, 3 - Milano)

Dopo un aperitivo musicale, alle 21.00, il Teatro laboratorio di figura Pane e Mate, già protagonista dell’edizione 2013 di A Scena Aperta, presenta uno spettacolo incentrato sulla figura del burattinaio, “un mestiere antico ma capace più che mai di evocare storie, emozioni e sogni”. Per la regia di Karlos Herrero. Con Salvatore Fiorini e l’accompagnamento musicale della Banda del Po.

Domenica 29 giugno - dalle ore 19.00

45 ANNI A GIUGNO, 10 A NOVEMBRE
Casa della carità (via. Brambilla, 10 - Milano)

In occasione dei dieci anni di vita della fondazione inaugurata nel novembre 2004 e dei 45 di ordinazione sacerdotale del suo presidente, don Virginio Colmegna, che cadono proprio il 29 giugno, uno spettacolo unisce e mescola le culture e le storie delle migliaia di persone ospitate dalla Casa e le offre al quartiere e alla città. Musiche rom e danze africane, letture e testimonianze, in un mosaico teatrale a cura di Ciro Menale. Con la partecipazione dell’Orchestra dei Popoli “Vittorio Baldoni”.


Il festival Popolando-mi è un progetto giunto al suo secondo anno di vita che coinvolge diverse realtà sociali attive in Zona 2 a Milano, in particolare:
Ass. Cult. Villa Pallavicini, Comin cooperativa sociale di solidarietà, Sonomusica di Chameleon, Associazione Arti Girovaghe, GRT Gruppo per le relazioni Transculturali e Associazione La Scheggia.


Popolando-mi è realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo.

.

Notizie CULTURA

  1. 20/03/19 | il 20 marzo la presentazione del libro "Una vocazione controcorrente"

    Iniziativa editoriale che ha coinvolto don Colmegna con Enrico Finzi e la suora clarissa cappuccina Chiara Francesca Lacchini. 

     
  2. 14/03/19 | Africa, alle radici dell'immigrazione

    Il 14 marzo, il convegno internazionale del Centro Studi SOUQ ospiterà Adama Dieng, sottosegretario ONU consigliere del Segretario Generale sul genocidio

     
  3. 13/03/19 | Sei anni di pontificato di Papa Francesco

    Il 13 marzo 2013 Jorge Mario Bergoglio venne eletto a successore di Pietro: una riflessione di don Colmegna

     
  4. 25/02/19 | Con uno sguardo umano, secondo appuntamento

    Lunedì 25 febbraio alla Casa della carità, incontro dedicato alle disuguaglianze

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina