1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 

 
 

Contenuto della pagina

 

"Milano città al bacio" per la Casa

20 ottobre 2014

L'iniziativa, pensata per unire arte, cultura e cibo, sosterrà la nostra Fondazione

Con le loro opere, disegni, sculture, i loro contributi creativi gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Brera sosterranno la Fondazione Casa della carità. Sarà questa una delle iniziative di “Milano città al bacio”, che si propone di accompagnare i partecipanti di Expo 2015 in visita alla città alla scoperta dell’arte e della cultura, ma anche del food, che rappresentano i maggiori elementi distintivi e di tradizione del nostro paese.

Per quanto riguarda l’arte e la cultura, oltre a sponsorizzare l’allestimento delle nuova sala della Pinacoteca di Brera dove verrà esposto “Il bacio”, il quadro forse più noto di Francesco Hayez, “Milano al bacio” propone agli studenti dell’Accademia di realizzare delle personali rielaborazioni del Bacio, venti delle quali saranno esposte in mostre itineranti durante i mesi dell’esposizione universale e che, una volta terminata l’Expo, saranno messe in vendita all’asta per sostenere l’impegno sociale e civile della Fondazione presieduta da don Virginio Colmegna.

“Per chi, come noi della Casa della carità, ha sempre cercato di coniugare accoglienza e cultura l’iniziativa che coinvolge i giovani dell’Accademia di Belle Arti è un boccata d’ossigeno importante: è un aiuto a chi ha bisogno di tutto, è un bacio alla Milano degli ultimi”, è il commento a caldo di don Colmegna all’indomani dell’annuncio da parte dei promotori dell’iniziativa.

“Milano al bacio”, che vede partecipazione della Soprintendenza per i Beni Storici e Artistici di Milano, della Pinacoteca di Brera, dell’Accademia di Belle Arti di Brera, della Boscolo Etoile Accademy e il patrocinio di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza, si propone come progetto di comunicazione sostenuto da un network di imprese che vogliono contribuire alla profonda vocazione internazionale della città di Expo 2015.

Nel programma sono previste azioni sul territorio con l’organizzazione di 6 eventi, uno al mese, tra maggio e ottobre 2015, di percorsi alla scoperta delle aziende aderenti al progetto.

 

Notizie MILANO

  1. 17/09/17 | Il nostro ricordo di Bruno Volpi

    Ci ha lasciati il fondatore della Comunità di Villapizzone

     
  2. 04/09/17 | Come si affronta il disagio psichico dei migranti

    Una riflessione di don Virginio su questo tema, sulle pagine di Repubblica Milano

     
  3. 11/08/17 | Ferragosto alla Casa!

    Martedì 15 agosto vi aspettiamo in via Brambilla per una grande festa

     
  4. 04/08/17 | La scomparsa del Cardinal Tettamanzi: il ricordo della Casa

    "Ci ha insegnato a essere casa concreta e operosa, senza mai perdere di vista la dignità della persona"

     
leggi tutte le notizie

 
 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina