1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

All’Università degli Studi, la lezione di don Milani e Padre Balducci

17 gennaio 2014

Don Virginio Colmegna parteciperà, martedì 21 gennaio, a una lezione dedicata alla lezione civile dei due religiosi organizzata dall’università milanese

“L’Italia civile dei don” è un ciclo di lezioni che nasce dal lavoro di alcuni studenti e laureati dell’Università degli Studi di Milano e che vuole ricostruire la comune prospettiva culturale di figure come don Milani, padre Turoldo, monsignor Bello, don Diana, padre Puglisi, don Gallo e don Ciotti.

Al secondo dei sei incontri previsti, quello di martedì 21 gennaio dedicato a don Lorenzo Milani e padre Ernesto Balducci, parteciperà anche don Virginio Colmegna che rifletterà, insieme al professor Maurizio Ambrosini dell'università degli Studi di Milano, sui temi della serata: costituzione e disobbedienza.

Le lezioni si terranno presso la facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Milano, la loro organizzazione è stata possibile anche grazie alla collaborazione di Libera e Acli.

Martedì 21 gennaio
Ore 17.30
Università degli Studi di Milano – Facoltà di Scienza Politiche
Via Conservatorio, 7 – Milano

APPUNTAMENTI

  1. 14/02/20 | Fragilità e cura nel segno del cardinal Martini

    Venerdì 14 febbraio alla Casa della carità, un incontro promosso dall'Associazione SON - Speranza Oltre Noi

     
  2. 27/01/20 | Disuguaglianze e ambiente, se ne parla con le Reti della carità

    Appuntamento lunedì 27 gennaio a Bologna

     
  3. 23/01/20 | Alla Casa uno degli incontri della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

    Appuntamento giovedì 23 gennaio alle 19, alla presenza dell'Arcivescovo di Milano, mons. Delpini

     
  4. 15/01/20 | "Una vocazione controcorrente" dialogo con don Virginio a Canzo

    Mercoledì 15 gennaio alle ore 21:00

     
leggi tutti gli appuntamenti

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina