1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Anche la Casa a Roma per il Giubileo dei poveri

9 novembre 2016

Una delegazione di ospiti, operatori e volontari della Casa parteciperà alla tre giorni che Papa Francesco dedica agli ultimi

Tre giorni dedicati ai senza dimora, agli esclusi, a chi vive in situazioni di difficoltà, a quelli che Papa Francesco chiama "gli scartati".  È il Giubileo dei poveri, che si svolgerà a Roma dall'11 al 13 novembre.  

Anche la Casa della carità parteciperà a questo importante appuntamento del Giubileo straordinario della Misericordia, con una sua delegazione di 10 persone che sarà guidata da don Virginio Colmegna: uomini e donne, italiani e stranieri ospiti della Fondazione saranno accompagnati da operatori e volontari, in rappresentanza di tutta la Casa e delle persone fragili che ogni giorno accogliamo e aiutiamo. 

Venerdì mattina la delegazione parteciperà all'udienza di Papa Francesco nell’Aula Nervi; sabato vi sarà una speciale udienza giubilare in piazza San Pietro, mentre domenica il Santo Padre celebrerà la Messa per centinaia di poveri.

Insieme ai rappresentanti della Fondazione, da tutta Italia si ritroveranno a Roma anche tante personalità, gruppi e associazioni che fanno parte delle Reti della carità, di cui la Casa e l'Associazione Amici Casa della carità sono tra i promotori.


 
 

Notizie PERSONE

  1. 22/03/19 | Reagiamo alla deriva, l'odio non può invadere il mondo

    Dopo l'episodio di San Donato, serve un messaggio di non violenza

     
  2. 14/03/19 | Africa, alle radici dell'immigrazione

    Il 14 marzo, il convegno internazionale del Centro Studi SOUQ ospiterà Adama Dieng, sottosegretario ONU consigliere del Segretario Generale sul genocidio

     
  3. 14/03/19 | Un progetto di difesa dei migranti vittime di tortura e reati

    Lo ha lanciato don Colmegna al termine del convegno "Africa, alle radici dell'immigrazione"

     
  4. 04/03/19 | 2 marzo, in duecentomila per i diritti e l’inclusione

    "Milano ha dimostrato e dimostra ogni giorno che l'accoglienza è un seme di coesione sociale" 

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina