1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Da GetFIT centinaia di scarpe donate agli ospiti della Casa

28 gennaio 2014

Sono un primo risultato della partnership tra la catena di palestre e la nostra Fondazione, inaugurata prima delle feste

Quasi trenta sacchi per un totale di oltre 450 paia di scarpe. Sono state consegnate alcuni giorni fa alla Casa: erano state raccolte per tutto il periodo delle feste nei centri fitness, nelle piscine e nei thermarium di GetFIT Lifestyle che ha organizzato una campagna in favore della nostra Fondazione in un momento di particolare bisogno.  

Le calzature sportive, raccolte nelle palestre milanesi, sono state distribuite in parte agli ospiti che abitano nella nostra sede di via Brambilla e in parte alle persone che usufruiscono del servizio docce e guardaroba della Fondazione, aperto tre volte a settimana.

In questi mesi freddi, serviranno innanzitutto per tenere asciutti i piedi di chi non ha alternative alla strada
, italiani e stranieri che non possono permettersi di lavarsi perché sono senza dimora o vivono in abitazioni fatiscenti prive di acqua corrente. Solamente nei primi dieci mesi dello scorso anno, il servizio docce e guardaroba della Casa, gestito da operatori e volontari, ha erogato 3.054 prestazioni con una crescita di oltre 400 nuovi utenti.

Non solo emergenza però. Lo sport è per molti dei nostri ospiti, soprattutto i più giovani, una componente importante della quotidianità.

C'è chi fa boxe e chi fa judo, dopo aver conosciuto la palestra Sakura di Sesto San Giovanni, poco distante dalla nostra sede. Ci sono i bambini che frequentano l'Inter Campus del Parco Lambro, il primo in Italia realizzato al Centro Ambrosiano di Solidarietà in collaborazione con la nostra Fondazione. E poi ci sono tutti i componenti della squadra di calcio della Casa, che si allenano da soli o in gruppo, in vista dell'appuntamento settimanale con la partita.

“Lo sport, in ogni sua forma, è un'opportunità per stare tra amici, divertirsi e sfogare le inevitabili frustrazioni che i singoli percorsi di autonomia producono”
spiega il responsabile dei progetti d'accoglienza della Casa Peppe Monetti. “C'é chi fatica a mantenere i contatti con le famiglie nei paesi di origine, chi ha difficoltà con il lavoro o con i documenti ma quando si fa sport tutti i problemi passano in secondo piano. Come educatori, quindi, incoraggiamo sempre l'attività sportiva tra i nostri ospiti, ovviamente se le viene data la giusta importanza e se non ci sono controindicazioni particolari”.

Per questo, la Casa e tutti i suoi ospiti non possono che ringraziare di cuore GetFIT Lifestyle e tutte le persone che hanno donato le loro scarpe a favore della nostra Fondazione.

[nella foto sopra, Yussef, Khamis e Pietro con i sacchi delle scarpe ricevute in dono]

 

Notizie MILANO

  1. 15/07/20 | "Serve un respiro nuovo per costruire la città del futuro"

    Una riflessione del nostro presidente don Virginio Colmegna, all'indomani dell'iniziativa "Un canto per Milano"

     
  2. 13/07/20 | Il guardaroba della Casa riapre il 7 settembre

    Dal 14 luglio non è più possibile consegnare donazioni di indumenti

     
  3. 08/07/20 | Il Terzo Settore non è una stampella del pubblico

    Condividiamo le parole della portavoce del Forum del Terzo Settore Lombardia: “Ci rifiutiamo di essere confinati al ruolo di barelliere per le emergenze"

     
  4. 01/07/20 | Coronavirus, riaperti i servizi diurni della Casa

    Tornati gradualmente a operare lo sportello legale, lo sportello per la residenza anagrafica e il guardaroba. Il centro d’ascolto è temporaneamente trasferito in piazza Costantino. 

     
leggi tutte le notizie

 
 
 

Il presidente della fondazione

Vuoi fare una donazione?

Iniziative di spiritualità

 
Torna ad inizio pagina