1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Fragilità e cura nel segno del cardinal Martini

Venerdì 14 febbraio alla Casa della carità, un incontro promosso dall'Associazione SON - Speranza Oltre Noi


“Nel corso di tutto il suo episcopato e dando vita alla Casa della carità, il cardinale Carlo Maria Martini ci ha insegnato che fragilità e debolezza non sono problemi da nascondere, ma sono invece occasioni per tessere legami e relazioni, per sprigionare energie e creatività che diventano una risorsa per tutti. Per questo, in occasione del 40° anniversario del suo ingresso nella Diocesi di Milano (10 febbraio 1980), abbiamo scelto di dare spazio al suo pensiero sui temi della fragilità, della cura e della comunità con il convegno «Fragilità e cura nel segno del cardinal Martini», organizzato dall’Associazione SON – Speranza Oltre Noi”.
Così don Virginio Colmegna, presidente della Casa della carità e tra i soci fondatori di SON, ricordando l'appuntamento di venerdì 14 febbraio alle 14 nell'auditorium della Casa della carità. 

“Con SON stiamo realizzando un percorso che parte dai bisogni delle persone disabili e delle loro famiglie, che non ha nulla a che fare con l'assistenzialismo o il pietismo. I più deboli sono portatori della domanda sul valore del limite, della fragilità e possono essere protagonisti di una nuova rilettura del Vangelo e anche questo ce lo ha detto il cardinal Martini, nel suo primo discorso alla città di Milano (“Dare a ciascuno una voce”, 6 dicembre 1980), in cui si è soffermato a lungo sul rapporto tra comunità cristiana e persone con disabilità, ricordando come esse non siano semplicemente oggetto di leggi, programmi, interventi, ma soggetti, interlocutori responsabili, pro­tagonisti del proprio inserimento sociale”, dice ancora il presidente della Casa della carità.
“È un percorso – conclude don Colmegna – in cui stiamo coinvolgendo tutta la comunità locale del Quartiere Adriano, perché vogliamo creare uno spazio dove non solo abiteranno persone con disabilità e le loro famiglie, ma – sempre nello spirito del cardinal Martini – un luogo di vita e di promozione culturale per tutti quelli che vivono il territorio”.
Il convegno “Fragilità e cura nel segno del cardinal Martini” sarà aperto dai saluti di Maris Martini e Giovanni Facchini (sorella e nipote del cardinale), cui seguirà l'introduzione di don Colmegna. Interverranno poi don Damiano Modena, segretario di Martini dal 2009 al 2012, lo studioso e storico Massimo Toschi e Alberto Fontana, di Spazio Aperto Cooperativa. Le conclusioni sono affidate a monsignor Luca Bressan, Vicario episcopale per la cultura, la carità, la missione e l'azione sociale della diocesi di Milano. Modera l'incontro  Maria Grazia Guida, presidente dell'Associazione Amici Casa della carità. Intermezzi musicali a cura dell’Associazione Per MITO onlus.

SON – Speranza Oltre Noi è un’associazione di famiglie impegnate a realizzare nel Quartiere Adriano un progetto di abitare solidale, ispirato al “Dopo di noi”, dove sperimentare l'autonomia di figli portatori di fragilità.


Venerdì 14 febbraio 2020
ore 14:00-18:00
Auditorium "Teresa Pomodoro", Fondazione Casa della carità
via Francesco Brambilla, 10
Milano


 
 

APPUNTAMENTI

  1. 05/10/20 | Se la disabilità genera cambiamento

    Un percorso formativo promosso dall'Associazione SON - Speranza Oltre Noi

     
  2. 30/09/20 | Oltre l’emergenza: la comunità è salute

    Mercoledì 30 settembre a Roma e online, un convegno per rilanciare la sanità pubblica
    ripartendo da salute e comunità

     
  3. 21/09/20 | Don Colmegna partecipa all'incontro "Ripartire dall'Africa"

    Lunedì 21 settembre alle 17 alla Fondazione Feltrinelli di Milano

     
  4. 27/07/20 | I Sommersi e i Salvati

    La Casa e la campagna Ero Straniero aderiscono all'iniziativa per chiedere di interrompere i finanziamenti alla guardia costiera libica

     
leggi tutti gli appuntamenti

 
 

Il presidente della fondazione

Vuoi fare una donazione?

Iniziative di spiritualità

 
Torna ad inizio pagina