FlexCMP

#CDC10 - La Casa incontra il sindaco di Milano

Una cena con Giuliano Pisapia

Giovedì 4 dicembre, il primo cittadino chiude le iniziative per il decimo anniversario della Fondazione insieme a ospiti, operatori e volontari

La settimana di iniziative per i dieci anni (2004-2014) della Fondazione Casa della carità, aperta dall’Arcivescovo di Milano Cardinale Angelo Scola, si conclude giovedì 4 dicembre alla presenza del sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, che insieme all’Arcivescovo è garante delle attività e delle iniziative della Fondazione che nel suo statuto è posta sotto il patronato “del successore di Sant’Ambrogio e del primo cittadino di Milano, custodi delle più nobili tradizioni della Civitas ambrosiana in tema di accoglienza, solidarietà e promozione dei più deboli”.

Il sindaco Pisapia cenerà con gli ospiti della Casa, gli operatori e i volontari.

L’incontro vuole evitare qualsiasi formalità per essere il più colloquiale e sincero possibile, a riprova del rapporto con la città che Casa della carità ha stabilito fin dai suoi inizi su indicazione del Cardinal Carlo Maria Martini che l’ha voluta “luogo di ospitalità degli sprovveduti” ma anche laboratorio culturale capace di “essere uno sguardo sulla città”. Un rapporto che in questi anni, induriti dalla crisi economica che ha aggravato e moltiplicato le emergenze sociali della città, ha visto nell’amministrazione comunale un interlocutore disponibile e dialogante.

 

Fondazione Casa della carità "Angelo Abriani" - via Francesco Brambilla 10 - 20128 Milano - C.F. 97316770151 - Credits

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito