1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Don Colmegna leggerà alla Maratona Manzoni

20 maggio 2014

Una lettura integrale, a più voci e senza stop dei “Promessi sposi” animerà piazza San Fedele a Milano per due interi giorni. Il via a mezzogiorno del 21 maggio

Un romanzo e tante voci. Sono gli ingredienti semplici e speciali della Maratona Manzoni che inizierà il 21 maggio a mezzogiorno e proseguirà fino alla sera del 22 maggio, anniversario della morte di Alessandro Manzoni.

Una lettura integrale de “I promessi sposi” che porterà sul leggio di piazza san Fedele tutti coloro che avranno voluto iscriversi, cittadini comuni che si alterneranno alla lettura per ridare vita al capolavoro manzoniano.

Tra tutte queste voci ci sarà anche quella di don Virginio Colmegna, presidente della Casa della carità. Martedì 21 maggio, leggerà la sua parte di pagine per poi passare il testimone a uno dei tanti milanesi che daranno vita questa bella iniziativa organizzata dal consiglio di Zona 1.

Mercoledì 21
dalle 12.00
Piazza San Fedele
Milano

 

APPUNTAMENTI

  1. 03/07/17 | Don Colmegna ospite di Polisocial per discutere di periferie

    Il presidente della Casa all'incontro "Il Politecnico di Milano per le periferie"

     
  2. 16/06/17 | Diritti e dignità per tutte-i

    All'incontro promosso dal comitato Zona 8 solidale partecierà anche don Colmegna

     
  3. 06/06/17 | Un concerto d'organo per la Biblioteca del Confine

    Martedì 6 giugno appuntamento alla chiesa di Santa Francesca Romana con "Note di carità", con il maestro Claudio Bolzani

     
  4. 05/06/17 | La Società di Lettura presenta "I miserabili"

    Il progetto unisce gli ospiti della Casa della carità con gli studenti del Liceo "A. Volta" e i giovani detenuti della casa circondariale di San Vittore. Lunedì 5 giugno alle 18.30 la serata finale nel nostro auditorium

     
leggi tutti gli appuntamenti

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina