FlexCMP

Ad Agrigento la Casa per parlare di sanità e migranti

13 maggio 2014

Al XIII congresso della Società italiana di medicina delle migrazioni, le operatrici socio sanitarie della Casa presentano due loro lavori

La Casa della carità di Milano partecipa al XIII congresso della SIMM - Società Italiana di Medicina delle Migrazioni sul tema della "Responsabilità ed equità per la salute dei migranti: un impegno da condividere" e in programma ad Agrigento dal 14 al 17 maggio.

Gaia Jachetti e Marzia Ravazzini presenteranno i risultati di un loro studio sull’accesso alle cure sanitarie da parte di migranti nei contesti urbani. Il lavoro delle due operatrici della Casa della carità studia il rapporto tra le persone vulnerabili e le organizzazione sanitaria, mettendo in evidenza la complessità di questa relazione, approfondendo le variabili che generano poca equità nell'accesso ai servizi sanitari e analizzando anche l'incrocio tra domanda e offerta di cura per i vulnerabili.

Al convegno interverrà anche Laura Arduini, responsabile dell'area salute della Casa.

 

Fondazione Casa della carità "Angelo Abriani" - via Francesco Brambilla 10 - 20128 Milano - C.F. 97316770151 - Credits

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito