1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

IntegrAzioni

IntegrAzioni è realizzato in collaborazione con l'Istituto comprensivo V. Russo ed E. Pimentel, la Direzione didattica G.B. Perasso e la scuola secondaria di primo grado Trevisani-Scaetta

Il progetto si rivolge a preadolescenti e adolescenti stranieri che frequentano le scuole di Crescenzago e del quartiere Adriano. Attraverso un sostegno nell'ambito scolastico cerca di facilitarne e migliorarne l'inclusione sociale.

Qui, gli operatori del progetto cercano di coinvolgere i ragazzi degli ultimi due anni delle elementari e delle medie oppure quelli che hanno abbandonato gli studi. Vengono loro offerti accompagnamenti personalizzati che, per i primi, consistono in un sostegno extrascolastico, mentre, per i secondi, in corsi per l'avviamento al lavoro o per conseguire la licenza media.

Sono previsti anche un sostegno per i docenti delle scuole coinvolte su temi specifici e, qualora si rivelasse necessario, per i genitori dei ragazzi, fino alla presa in carico dell'intera famiglia.

Al progetto collabora anche la Fondazione Clerici.

Notizie MILANO

  1. 13/06/19 | Il futuro del terzo settore tra apertura e trasparenza

    Giovedì 13 giugno, all'Acquario Civico di Milano, un momento di riflessione per la presentazione del Bilancio di sostenibilità 2018 della Fondazione. Intervengono Stefano Zamagni, Cristina Tajani e Marco Bentivogli

     
  2. 31/05/19 | "Work in Progress" si presenta alla città!

    Venerdì 31 maggio, open day presso il centro sportivo di PlayMore!

     
  3. 23/05/19 | Con uno sguardo umano, quarto appuntamento

    Giovedì 23 maggio alla Casa della Cultura, incontro dedicato alle pratiche di solidarietà

     
  4. 18/05/19 | Raccolta straordinaria di indumenti estivi

    Sabato 18 maggio dalle 9 alle 18, i volontari del guardaroba vi aspettano in via Brambilla 

     
leggi tutte le notizie

 
 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina