FlexCMP

Il Saggiatore pubblica “Regaliamoci speranza”

8 gennaio 2014

Esce il nuovo libro di don Virginio Colmegna, un diario che racconta l'estate vissuta dalla Casa lo scorso anno tra crisi e rilancio, follia e partecipazione. “Sono stati mesi che mi hanno fatto crescere spiritualmente e umanamente”

L'estate della Casa è finita, ma il suo ricordo è vivo anche all'inizio del nuovo anno. Ancora non si è spento l'eco dei due intensi mesi estivi che dal 16 gennaio sarà possibile rivivere l'atmosfera di quei giorni in un libro, scritto dal presidente della nostra fondazione don Virginio Colmegna ed edito da Il Saggiatore. Il titolo? “Regaliamoci speranza”, ovviamente.

“Regaliamoci speranza” è stato il titolo scelto per le iniziative estive che nel 2013 la Casa ha organizzato per i suoi ospiti, per il quartiere di Crescenzago e per tutta Milano. In un momento di difficoltà economica, la fondazione ha deciso di aprirsi ancora di più nei confronti della città e di rilanciarsi con incontri e concerti, dibattiti e cene, allegria e convivialità.

“Sono stati mesi che mi hanno fatto crescere spiritualmente e umanamente” racconta don Virginio Colmegna. “Mi hanno dato la gioia di essere prete e di vivere il mio sacerdozio al servizio di questa Casa, voluta dal Cardinal Martini. È nato così un diario che mi hanno chiesto di pubblicare: ho condiviso questa richiesta perché davvero penso possa essere un mezzo per far intravvedere a tutti - credenti, non credenti e pensanti, per dirla proprio con le parole di Carlo Maria Martini - il valore spiritale e culturale di un’opera, di un segno come la Casa della carità”.

Proprio per questo, la prima presentazione del volume si terrà alla Casa della carità, venerdì 17 gennaio, alle ore 18.30. Sarà un momento dedicato agli operatori, agli ospiti, ai volontari e agli amici della Casa, in attesa delle successive presentazioni pubbliche che sono in via di definizione.

Discuteranno con l'autore del libro e dell'esperienza della Casa, la direttrice Silvia Landra, che ha curato la premessa di “Regaliamoci speranza”, l'ex deputato Giovanni Bianchi, Padre Giacomo Costa, direttore di Aggiornamenti sociali e e del Centro culturale San Fedele di Milano e il giornalista Francesco Gaeta, caporedattore centrale di Famiglia Cristiana.

 

Fondazione Casa della carità "Angelo Abriani" - via Francesco Brambilla 10 - 20128 Milano - C.F. 97316770151 - Credits

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito