1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 

Tiziana Di Masi in Mafie in Pentola - Libera Terra. Il sapore di una sfida. Testi: Andrea Guolo Lo spettacolo sui prodotti a marchio "Libera Terra" che ha lanciato un nuovo genere di teatro: il teatro civile-gastronomico.

 
 

Contenuto della pagina

 

Sabato 6 ottobre “Mafie in pentola” nel nostro auditorium

1 ottobre 2012

Uno spettacolo di Andrea Guolo e Tiziana Di Masi per raccontare, attraverso il cibo, la storia delle cooperative create da Libera sui terreni confiscati alla criminalità organizzata

Scegliere qualcosa che è buono da mangiare e giusto da comprare. In una parola, pulito”. È con queste parole, scritte dal giornalista Andrea Guolo, che l'attrice Tiziana Di Masi presenta sul palco i prodotti delle cooperative di Libera protagonisti di “Mafie in pentola - Libera Terra. Il sapore di una sfida”.

Lo spettacolo, che ha fatto il suo debutto nell'ottobre del 2010, verrà messo in scena sabato 6 ottobre, alle ore 21, nell'auditorium “Teresa Pomodoro” della Casa della carità. Ad organizzare la serata, insieme alla nostra fondazione, il comitato soci di zona Milano Palmanova di Coop Lombardia, Libera e Libera Terra.

L'ingresso è gratuito e, al termine della rappresentazione, seguirà un rinfresco.

Il nostro auditorium è stato scelto come luogo per ospitare questo spettacolo perché, da sempre, la Casa della carità ha fatto della legalità uno degli ideali alla base della sua azione sociale e culturale.

Proprio per questo, lo scorso maggio, la nostra fondazione ha deciso di presentare domanda per aderire formalmente a Libera, un coordinamento di oltre 1600 enti impegnati a diffondere la cultura della legalità e a difendere la democrazia contro tutte le mafie.

[sopra, il video di presentazione dello spettacolo
“Mafie in pentola - Libera Terra. Il sapore di una sfida”]

Notizie CULTURA

  1. 02/07/20 | Regolarizzazione: delusione per respingimento emendamenti Ero Straniero

    I promotori della campagna: "Chiediamo ai partiti di maggioranza coraggio e unità per intervenire sui limiti del decreto"

     
  2. 17/06/20 | Regolarizzazione: bene la proroga, ora le altre modifiche

    Ero Straniero ha presentato alcuni emendamenti al decreto, che sono all'esame della Commissione Bilancio della Camera

     
  3. 15/06/20 | "Regolarizzazione sì, ma restano gli invisibili"

    Lunedì 15 giugno alle 18, un webinar promosso da Ero Straniero e Io Accolgo

     
  4. 29/05/20 | Una mano a Milano

    Dieci proposte della rete associativa di Libera, per fare ripartire la città

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Vuoi fare una donazione?

Iniziative di spiritualità

 
Torna ad inizio pagina