1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Un Vogue 50 per la Casa

19 luglio 2012

Peugeot Motocycles ha scelto la nostra fondazione per celebrare, con la donazione di un motociclo, i suoi 110 anni

Lo useranno i nostri ospiti per andare al lavoro quando arrivarci con i mezzi pubblici è complicato,  gli educatori per presentarsi ai colloqui nelle sedi dei servizi e delle istituzioni, gli operatori per visitare gli appartamenti della Casa sparsi per tutta la città. E poi, come ha proposto don Virginio Colmegna, potrebbe essere la base per iniziare un servizio di pony express ecologico e solidale.

Stiamo parlando del ciclomotore Vogue 50 che Peugeot Motocycles ha deciso di donare alla nostra fondazione e che è stato consegnato ieri al nostro presidente nel corso dei festeggiamenti per i 110 anni della casa che ha per simbolo il leone.

Si tratta del primo esemplare di una serie di 110 ciclomotori prodotti in edizione limitata per celebrare il traguardo raggiungo dall'azienda francese che ci ha fatto questo dono per simboleggiare la sua attenzione storica alle problematiche sociali del territorio nel quale opera.

“Siamo certi – ha spiegato il nostro presidente don Virginio Colmegna - che questo prezioso mezzo, partendo dalla nostra sede di Crescenzago, percorrerà chilometri e chilometri per tutta Milano, facilitando la vita quotidiana della Casa. Per questo motivo mi sento di ringraziare, a nome di tutti gli ospiti e gli operatori della Fondazione, la Peugeot Motocycles per il prezioso dono che ci ha fatto in questa occasione di festa”.

Nella foto, Enrico Pellegrino Amministratore Delegato di Peugeot Motocycles Italia e don Virginio Colmegna

Notizie MILANO

  1. 25/08/20 | 3401264360 il numero unico da chiamare per accedere ai servizi della Casa

    A causa della pandemia da Covid-19, è ora necessario prenotare un appuntamento per accedere a Sportello legale, Guardaroba e Centro d'Ascolto

     
  2. 20/08/20 | Un altro naufragio al largo della Libia: 45 morti

    Casa della carità chiede di fermare l'ecatombe in mare: aprire vie legali di ingresso in Europa ed evacuare i centri di detenzione libici

     
  3. 27/07/20 | #contagiatidalritmo con i Baldanzosi

    Un video realizzato dal gruppo di danza formato da utenti e operatori del progetto Proviamociassieme

     
  4. 27/07/20 | Incontrarsi, confrontarsi, disegnare, fare gruppo... anche da lontano. 

    L'esperienza di "Casa Elena", durante e dopo il lockdown

     
leggi tutte le notizie

 
 
 

Il presidente della fondazione

Vuoi fare una donazione?

Iniziative di spiritualità

 
Torna ad inizio pagina