FlexCMP

Si è concluso "Nuovi linguaggi della politica"

12 marzo 2012

Venerdì è sabato si è tenuto l'ultimo modulo del percorso di formazione dell'Accademia della carità con Gustavo Zagrebelsky, Gad Lerner Bianca Beccalli, Aldo Bonomi, Massimo Livi Bacci e Vittorio Rinaldi

Si è concluso questo week end il corso di formazione “Nuovi linguaggi della politica” promosso dall'Accademia della carità e da LAMA Development and Cooperation Agency.

Venerdì, sono intervenuti il demografo Massimo Livi Bacci, l'antropologo Vittorio Rinaldi e il giurista Gustavo Zagrebelsky.

Nella mattinata di sabato, invece, si è tenuta una conferenza con la sociologa Bianca Beccalli, il presidente del consorzio Aaster Aldo Bonomi, il giornalista Gad Lerner e il presidente della fondazione Casa della carità don Virginio Colmegna.

Durante quest'ultimo momento Beccalli, Bonomi e Lerner hanno chiuso il cerchio dell’esperienza formativa cominciata a fine gennaio, confrontandosi sui tanti spunti emersi durante il corso e, proponendo nuovi stimoli sul tema del riavvicinamento della politica all’uomo.

Nell'ultimo week end di febbraio si era tenuto, invece, il terzo modulo dedicato a diritti dei consumatori, finanza, fiducia e politiche di inclusione sociale. A parlarne erano stati ospiti della Casa, l'assessore del Comune di Milano Lucia Castellano, Oreste Calliano, Salvatore Bragantini, Eligio Resta e Michela Braga.

Tutti i testi citati o consigliati dei relatori, insieme a una selezione di testi collegati ai temi del corso, sono disponibili per la consultazione e il prestito alla Biblioteca del Confine all'interno della Casa della carità.

Vai alla presentazione del corso "Nuovi linguaggi della politica".

Per informazioni:
Paola Pellini
paola.pellini@ldca.eu

 
 

Fondazione Casa della carità "Angelo Abriani" - via Francesco Brambilla 10 - 20128 Milano - C.F. 97316770151 - Credits

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito