1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

I nostri ragazzi sul palco di Sanremo

17 febbraio 2012

Tre musicisti del progetto realizzato in collaborazione con il Conservatorio al teatro Ariston con Eugenio Finardi. E poi i consigli di lettura della Biblioteca del Confine sul 62° Festival della Canzone Italiana

Con i loro violini, dai campi della periferia di Milano al palco di Sanremo. È successo a tre ragazzi rom del progetto "Sulla strada della musica" nato nel novembre 2010 dalla collaborazione tra il Conservatorio di Musica "G. Verdi" di Milano e la Casa della carità.

Questa sera, infatti, al teatro Ariston, Luigi, Eduard e Ciprian faranno parte del "Piccolo Ensemble Futuro" che, insieme a Peppe Servillo, accompagnerà Eugenio Finardi nell'interpretazione del brano "E tu lo chiami Dio".

"I ragazzi sono un po' agitati, si fa fatica a tenerli fermi" ha raccontato alla vigilia Pietro Boscacci, maestro di violino del Conservatorio che ha seguito i ragazzi fin dall'inizio del progetto e che salirà anche lui sul palco come membro del "Piccolo Ensemble Futuro".

"È tre giorni che proviamo per avere la giusta coordinazionae - spiega - ma le difficoltà maggiori le abbiamo avute con i documenti che dovevano essere tutti perfettamente in regola. Ora però è tutto a posto e anche i ragazzi rom, che non conoscevano molto bene la fama del Festival, si sono accorti che parteciperanno a qualcosa di importante".

L'idea di coinvolgerli è venuta dallo stesso Finardi, dopo aver scoperto il progetto e aver assistito al concerto dello scorso novembre (nella foto sopra). "Si è accorto della bravura di questi violinisti e ha deciso di sostenerci con questo invito - conclude Pietro -. Penso sia un segnale forte e non solo dal punto di vista artistico".


Inoltre, proprio in occasione del 62° Festival della Canzone Italiana, la Biblioteca del Confine vi propone delle letture per conoscere meglio questo importante evento che, nel bene e nel male, racconta e rappresenta un aspetto della società Italiana.

Notizie PERSONE

  1. 19/01/19 | Raccolta straordinaria di indumenti invernali

    Sabato 19 gennaio dalle 9 alle 18, i volontari del guardaroba vi aspettano in via Brambilla 

     
  2. 04/01/19 | Don Colmegna: continueremo ad agire secondo il principio "Prima le persone"

    Una riflessione del nostro presidente nel dibattito nato dall'intenzione di alcuni sindaci di sospendere parti del decreto sicurezza

     
  3. 03/01/19 | Aprite i porti per Sea Watch e Sea Eye, sono in gioco le vite di 49 esseri umani

    Inaccettabile lasciare in balia delle onde le persone salvate dalle due ONG, cui non viene concesso un porto sicuro

     
  4. 18/12/18 | Natale: un momento intenso di gioia e condivisione

    Il messaggio di don Colmegna per il 25 dicembre e il calendario delle iniziative fino al 6 gennaio 2019. LEGGI L'OMELIA DELLA NOTTE DI NATALE

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina