1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
Il logo dell'iniziativa "15% - Il bene mette le ali"
 
 

Contenuto della pagina

 

15% - Il bene mette le ali

Lanciata, alla Camera di commercio di Milano, una nuova iniziativa per coniugare impresa e solidarietà

È stato presentato oggi alla Camera di Commercio di Milano "15% - il bene mettele ali". Si tratta di un consorzio di realtà specializzate in comunicazione che rinuncia al 15% del fatturato di ciascun lavoro per consentire al committente di destinarlo ad un'associazione prescelta. E non solo alla Casa della Carità che è l'ideatrice del progetto.

"La fondazione - ha spiegato il presidente don Virginio Colmegna - non vuole essere la sola a beneficiarne: è un'iniziativa ad ampio respiro e già si pensa di coinvolgere imprese anche appartenenti ad altri settori differenti da comunicazione e creatività. "15% - il bene mette le ali" potrebbe diventare un brand, un marchio di qualità, una certificazione attraverso cui poter scegliere i propri fornitori e i propri partner su "parametri solidali".

L'obiettivo dell'operazione di responsabilita' sociale, infatti, e' ben più' ampio, "sviluppare sinergie tra imprese e realta' che operano per la coesione e l'inserimento sociale - ha aggiunto don Colmegna - superando una volta per tutte la logica dell'emergenza. Gli interventi dell'ultimo minuto hanno oltretutto costi sociali incredibili".

Al fianco della Casa della Carità, la Camera di Commercio di Milano, non nuova a questo tipo di proposte. "Si tratta di una bella iniziativa, imprenditoriale e sociale - ha commentato il presidente Carlo Sangalli -. E' un modo per fare impresa e fare del bene allo stesso tempo. "15% - il bene mette le ali" si inserisce in quella tradizione ambrosiana che da sempre coniuga affari e solidarietà".

Per maggiori informazioni:
15percento s.r.l.

Sede legale:
via Adige, 20- 20135 Milano

Sede operativa:
Corso Buenos Aires, 23 - 20124 Milano
02 29404371

info@15percento.it
www.15percento.it

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina