FlexCMP

Cinema e salute mentale con Proviamociassieme

Venerdì 25 ottobre all'Anteo Citylife, una giornata di proiezioni di corti da Lo Spiraglio Film Festival di Roma

16 ottobre 2019

Una giornata di proiezioni a Milano dedicata ad una selezione di cortometraggi tratti da Lo Spiraglio Film Festival di Roma, il festival che arrivato alla sua nona edizione è diventato un punto di riferimento per quanto riguarda il connubio tra cinema e salute mentale. Tra i promotori c'è Proviamociassieme, il progetto di sostegno all’abitare autonomo di persone con disagio psichico grave, che da oltre 15 anni la Casa della carità porta avanti nel quartiere popolare Molise Calvairate di Milano, anche sperimentando linguaggi alternativi, come cinema, teatro, gioco, danza, come strumenti di costruzione di percorsi di benessere e di recovery, insieme a Zuccheribelli onlus.

La giornata si svolgerà venerdì 25 ottobre all'Anteo Citylife (Tre Torri – MM5) dalle 10.00 alle 22.00. Sarà un'occasione di incontro per riflettere su un tema complesso come quello della salute mentale attraverso una selezione dei migliori cortometraggi prodotti in Italia e all'estero nell'ultimo decennio.

La rassegna è l'esito di Cinergie, un percorso riabilitativo di gruppo che ha coinvolto utenti, operatori, esperti e appassionati di cinema, che nell'arco di quattro mesi hanno lavorato alla visione, selezione e programmazione della giornata. Al lavoro hanno partecipato il gruppo Supported Housing di Spazio Selinunte (Quartiere San Siro) e quello di Proviamociassieme (quartiere Molise Calvairate), che partendo dalla visione di circa 90 cortometraggi delle 9 edizioni del Festival Lo Spiraglio di Roma, dopo un percorso che ha favorito il confronto e una visione critica delle opere, ha selezionato una rosa di 12 cortometraggi e un lungometraggio, che vogliono essere una proposta di incontro e riflessione sui complessi temi della salute mentale attraverso il piacere del cinema.


venerdì 25 ottobre
dalle 10 alle 22
Anteo Citylife (Tre Torri – MM5)
INGRESSO LIBERO fino a esaurimento posti

 
 

I promotori:
La Fondazione Casa della carità "A. Abriani" è nata nel 2002 a Milano per volere del cardinale Carlo Maria Martini. Le attività sociali della Fondazione accompagnano le persone in difficoltà verso diritti, autonomia e cittadinanza. A partire dalle storie dei chi incontra ogni giorno, la Casa promuove iniziative culturali aperte a tutti. Da più di 15 anni la Casa della carità gestisce Proviamociassieme, un progetto di sostegno all’abitare autonomo di persone con disagio psichico grave, attivo nel quartiere popolare Molise-Calvairate di Milano e realizzato in convenzione con il Dipartimento Salute Mentale e Neuroscienze dell’ASST Fatebenefratelli – Sacco di Milano. Il progetto Proviamociassieme parte dalle esigenze delle persone e insieme a loro costruisce l'intervento, che non è mai rimasto uguale a se stesso. Negli anni sono stati per esempio sperimentati linguaggi alternativi, come cinema, teatro, gioco, danza, come strumenti di costruzione di percorsi di benessere e di recovery.

Zuccheribelli onlus nasce nel 2006 nell’intento di promuovere iniziative sperimentali e progetti orientati alla residenzialità e all’inclusione sociale e lavorativa per persone con disabilità e disagio mentale. Da sempre Zuccheribelli ha utilizzato il video come strumento riabilitativo e di sensibilizzazione. Nel 2008 collabora con RAI Educational per la produzione del documentario “Vado a vivere da solo” . Nel 2010 organizza il BarCamp “Ripendiamoci “- il video nelle esperienze di supporto all'abitare in psichiatria.- Progetto Supported Housing. Nel 2018/2019 realizza il documentario breve “Una trota in microonde” testimonianza prodotta per i dieci anni del progetto Supported housing che si aggiudica il premio Fausto Antonucci al miglior cortometraggio al Film festival della salute mentale Lo Spiraglio di Roma.

 

Fondazione Casa della carità "Angelo Abriani" - via Francesco Brambilla 10 - 20128 Milano - C.F. 97316770151 - Credits

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito