FlexCMP

Sei anni di pontificato di Papa Francesco

Il 13 marzo 2013 Jorge Mario Bergoglio venne eletto a successore di Pietro: una riflessione di don Colmegna

Sono trascorsi sei anni dalla sera del 13 marzo 2013, la sera dell’elezione di Jorge Mario Bergoglio a pontefice. Fu definito il Papa venuto «dalla fine del mondo» e da subito, da quel «Buonasera» pronunciato come prima parola da Papa, si ebbe la percezione che fosse successo qualcosa di insolito, ma allo stesso tempo di estremamente semplice, tanto da risultare perfino sorprendente.

Il primo viaggio a Lampedusa, l’esortazione per una «Chiesa in uscita», documenti come Laudato Si’ e Gaudete et exsultate, il Giubileo della Misericordia, le tante parole e i tantissimi gesti fatti avendo sempre come prospettiva le persone più fragili ci raccontano di un magistero che non solo è attento ai poveri e alle periferie, ma che considera questo impegno come la chiave per rileggere il Vangelo e la presenza di Gesù anche nel nostro tempo.

Siamo dunque grati al Papa per averci aiutato, con i suoi insegnamenti, a riscoprire queste radici e celebriamo con lui questa ricorrenza come un dono che ci indica il cammino da compiere.

don Virginio Colmegna

 
 

Fondazione Casa della carità "Angelo Abriani" - via Francesco Brambilla 10 - 20128 Milano - C.F. 97316770151 - Credits

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito