FlexCMP

Don Virginio Colmegna

Tutti i post da "Non per me solo", il nuovo blog del presidente della Fondazione Casa della carità

  1. Salute e sanità: con “Prima la comunità” è tempo di rinnovamento e cambiamenti strutturali

    L’emergenza Coronavirus ha portato alla luce una distorsione, in Lombardia evidente più che altrove, relativa allo spostamento del baricentro dalla … Altro

  2. Povertà educativa: scuola asse centrale per una cultura di partecipazione

    La lotta alle diseguaglianze va fatta non in termini ideologici e astratti, ma partendo dagli aspetti più concreti. Soprattutto bisogna … Altro

  3. Cultura e formazione contro il vuoto di senso che genera il gioco d’azzardo patologico

    Uno degli effetti del confinamento causato dalla pandemia è stato la chiusura delle sale slot. Questo ha comportato una crescita … Altro

  4. La salute è una questione che riguarda la comunità

    Le politiche per la salute non sono una delle tante di un programma elettorale: sono il filo rosso che forma … Altro

  5. La crisi economica legata alla pandemia non sia terreno fertile per la criminalità

    Le chiusure imposte dal Coronavirus hanno procurato difficoltà economiche a molte attività imprenditoriali, soprattutto quelle più piccole. C’è il rischio … Altro

  6. Se si confonde sanatoria con regolarizzazione

    Il dibattito di questi giorni sulla regolarizzazione di immigrati che lavorano nei campi è veramente il segnale che non si … Altro

  7. Pandemia: un diario per questi giorni difficili

    Dallo scorso 13 marzo sto tenendo un diario quotidiano di questi giorni difficili, che ci vedono tutti alle prese con … Altro

  8. Il virus ci impone una nuova socialità: la fraternità

    «Restate a casa». L’emergenza sanitaria in corso ci impone un netto cambio di abitudini e stili di vita e a … Altro

  9. La Via Crucis dei profughi siriani

    Quello che sta avvenendo in questi giorni tra Turchia e Grecia, dove si è aperto un conflitto che ha nel … Altro

  10. Il Coronavirus e la solitudine degli ultimi

    La situazione che stiamo vivendo negli ultimi giorni, legata alla vicenda sanitaria del Coronavirus, è certamente molto seria. Anche in … Altro

  11. Davos e la “cultura dello scarto”

    Di recente sono stati diffusi dei dati che dimostrano, una volta di più, come la ricchezza globale sia concentrata nelle … Altro

  12. I poveri non servono alla nostra bontà

    Abbiamo concluso le cosiddette feste natalizie, un periodo nel quale ciascuno si è scoperto buono, in cui c’è stato anche … Altro

  13. Un augurio per il 2020: il coraggio di desiderare la pace

    Ogni nuovo anno comincia con la Giornata della Pace. Fu Paolo VI, nel 1968, a istituirla. L’augurio per il 2020 … Altro

  14. Oltre il linguaggio d’odio

    Un fenomeno di questo nostro tempo è il cosiddetto linguaggio d’odio. Per fronteggiarlo penso sia anzitutto necessaria una pausa di … Altro

  15. Disabilità: rompere la solitudine e creare relazioni

    Oggi, 3 dicembre, si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale delle persone con disabilità, istituita nel 1992 dall’Assemblea … Altro

  16. Cattolici e politica

    Il dibattito che si è aperto negli ultimi tempi sull’impegno dei cattolici in politica mi ha fatto ripensare al libro … Altro

  17. Amazzonia, un Sinodo che ci chiede di cambiare

    Domenica 28 ottobre si è chiuso il Sinodo sull’Amazzonia. Al di là delle varie letture che sono state fatte cogliendo … Altro

  18. Sulla necessità di regolarizzare gli stranieri “radicati”

    L’ultimo naufragio al largo di Lampedusa dello scorso 7 ottobre, con decine di persone tra vittime e dispersi, ci interroga … Altro

  19. Manifestare per il clima è rivendicare il proprio futuro

    L’emergenza climatica e gli allarmi della scienza, l’equilibrio tra giustizia sociale e giustizia ambientale sono temi così importanti e così … Altro

  20. La salute non è solo sanità

    Alla Casa della carità siamo da tempo impegnati a riflettere sul senso e sul concetto di cura. Innanzitutto abbiamo fatto … Altro

  21. A proposito di solidarietà e sicurezza

    Una vera discontinuità rispetto a un recente passato segnato dal generale clima d’odio che abbiamo vissuto può realizzarsi solo riscoprendo … Altro

  22. Un consiglio al nuovo Governo in tema di immigrazione

    Viene considerato uno dei temi cruciali per il nuovo Governo, anche perché si è invocata discontinuità rispetto al recente passato. … Altro

  23. Amazzonia: una dichiarazione di guerra a Madre Terra

    Le notizie degli incendi che negli ultimi giorni stanno devastando l’Amazzonia sono una ferita per l’umanità. Il Papa, nell’ottobre 2017, … Altro

  24. Crisi di governo: occasione per una svolta culturale

    Questa crisi di governo ha aperto un grande dibattito politico. C’è molta confusione, ma per non ridursi a discutere solo … Altro

  25. Ringraziare la Beata Vergine Maria

    L’approvazione del cosiddetto decreto Sicurezza-bis è stata accompagnata dal ministro dell’Interno Matteo Salvini con un ringraziamento alla Beata Vergine Maria. … Altro

  26. I muri creano solitudini, i ponti permettono di sognare e di sperare

    In Italia ormai più di un terzo della popolazione ha più di 65 anni e il nostro è il paese … Altro

  27. Un giorno d’estate con il Papa

    Mercoledì 3 luglio ho trascorso circa un’ora e mezza con Papa Francesco. Ero insieme ai miei “compagni di messa”, vale … Altro

  28. Impegno per l’ambiente e per un’economia più giusta: anche i simboli sono importanti

    La nostra società ricorre molto ai simboli, cioè a segni e gesti che anche se non si tramutano immediatamente in … Altro

  29. Elezioni e «Prima gli ultimi»

    Lo scorso 27 maggio il Papa ha presentato il Messaggio per la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato. Francesco … Altro

  30. La povertà oltre i gesti simbolici

    Il gesto dell’elemosiniere del Papa, ii cardinale Konrad Krajewski, di riattivare la corrente di un palazzo occupato è più di … Altro

 

Fondazione Casa della carità "Angelo Abriani" - via Francesco Brambilla 10 - 20128 Milano - C.F. 97316770151 - Credits

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito