FlexCMP

Don Virginio partecipa all'iniziativa #MilanoPortoAperto

Giovedì 12 luglio alle 18.30, la serata promossa da InterSos al Teatro Don Guanella


L’evento #MilanoPortoAperto – il primo promosso dalla neonata sede milanese di INTERSOS – vuole essere un’occasione per Milano per rimettere sotto la luce dei riflettori il diritto, dando voce a chi i diritti ha visto violati, quindi i migranti stessi, a chi quei diritti cerca di farli valere, ossia il mondo dell’umanitario e dell’accoglienza e, infine, a chi interviene con forza per ribadirli, le figure istituzionali e autorevoli.

“Insieme ai tanti amici delle ONG, della società civile e delle Istituzioni che intervengono oggi” dice Giacomo Franceschini, Responsabile dell’Ufficio di Milano di Intersos, “intendiamo chiamare a raccolta quei (tanti) milanesi che vogliono dire il loro “NO” ai muri, ai respingimenti disumani in Libia, ai porti chiusi, alla Fortezza Europa sempre più intollerante e xenofoba, alle strumentalizzazioni politiche finalizzate al consenso”.Il dialogo si focalizzerà su tre temi principali: i motivi e le cause della fuga, il viaggio attraverso il deserto e il mare e le criticità dell’accoglienza nel paese di arrivo.

Interverranno:
– La voce dei Migranti e delle ONG
– Don Virginio Colmegna
– Nino Sergi
– Pierfrancesco Majorino
– Gad Lerner
– Luciano Scalettari
– Alghanesh Fessaha
– Livio Senigalliesi
– Gabriele Nissim
– Daniela Pistillo
– Livio Neri
– Raffaele Masto

Con i contributi video di:
– Alex Zanotelli
– Don Luigi Ciotti

Per maggiori informazioni:
Stefania Donaera – Ufficio Stampa INTERSOS
cell. 3474881330
email stefania.donaera@intersos.org

giovedì 12 luglio
ore 18.30
Teatro Don Guanella
via Giovanni Duprè, 19
Milano

 
 

Fondazione Casa della carità "Angelo Abriani" - via Francesco Brambilla 10 - 20128 Milano - C.F. 97316770151 - Credits

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito