FlexCMP

Ero Straniero, un impegno che non scade!

Mercoledì 30 maggio alle 18 vi aspettiamo alla Casa della carità per rilanciare la sfida della buona accoglienza

 

In un momento in cui si prospettano scelte politiche di forte chiusura in tema di immigrazione e accoglienza non ci rassegniamo a veder vanificato l’impegno collettivo di migliaia di persone che hanno raccolto firme e organizzato incontri e manifestazioni con l’obiettivo di cambiare la legge sull’immigrazione e la narrazione del fenomeno migratorio, affermando una cultura dell’accoglienza più giusta e più equa, che sappia rispondere al meglio alle nuove sfide che le migrazioni ci pongono.

Per dibattere su come andare avanti e individuare nuove azioni per contrastare una politica che vuole che i migranti restino “stranieri” e senza diritti, ci troviamo mercoledì 30 maggio alle ore 18 alla Casa della carità.

Ci aiuteranno a riflettere:
don Virginio Colmegna, presidente della Fondazione Casa della carità,
Chiara Favilli, docente di Diritto dell’Unione Europea all’Università di Firenze,
Livio Neri, avvocato dell’Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione
Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Milano.

L’evento è inserito nella rassegna “Insieme senza muri”, promossa dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Milano. Per info: www.insiemesenzamuri.it

Vi invitiamo a diffondere questo invito a chiunque riteniate interessato.

Per maggiori informazioni sull’evento: erostraniero@casadellacarita.org

 
 

Fondazione Casa della carità "Angelo Abriani" - via Francesco Brambilla 10 - 20128 Milano - C.F. 97316770151 - Credits

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito