1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

La Tillanzia

La Casa della carità gestisce la comunità “La Tillanzia” presso la sede dell’istituto delle Suore del Preziosissimo Sangue, nel quartiere di Cimiano, alla periferia nord-est di Milano.

“La Tillanzia” accoglie donne in condizione di precarietà socio-economica rimaste senza casa o provenienti da altre comunità o centri di accoglienza e che hanno con sé uno o più figli minori. Sono mamme in difficoltà, sia italiane che straniere, spesso molto giovani e con neonati da accudire in solitudine e con alle spalle storie segnate da violenza, di fuga da guerre e povertà, di tossicodipendenze o di uscita dal carcere.

Oltre alle camere sono presenti spazi comuni dedicati alla vita diurna e ai giochi dei bambini. La comunità, dotata anche di una piccola cucina, è in grado di ospitare fino a dieci nuclei famigliari composti da mamme sole con bambini. Le donne ospiti vengono seguite nel loro percorso di reinserimento sociale finalizzato all’autonomia e supportate anche con consulenze di tipo legale, medico, psichiatrico e per la ricerca lavorativa.

Notizie PERSONE

  1. 23/01/20 | Una società senza memoria inventa un presente senza futuro

    Una riflessione del nostro presidente don Virginio Colmegna per il Giorno della Memoria

     
  2. 08/01/20 | L'inclusione sociale spiegata dai ragazzi di Work in Progress

    Minori stranieri non accompagnati e studentesse milanesi hanno percorso insieme un viaggio straordinario

     
  3. 07/01/20 | Il volontariato alla Casa della carità, il saluto di Luigi

    Al termine della sua esperienza alla Casa, una lettera che esprime con intensità quello che significa essere volontari in via Brambilla 

     
  4. 05/12/19 | Natale: un'esplosione di vita che irrompe dalle tenebre

    Il Presepe realizzato come da tradizione dalla Casa è dedicato a tutta l'umanità sofferente 

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina