1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

La Tillanzia

La Casa della carità gestisce la comunità “La Tillanzia” presso la sede dell’istituto delle Suore del Preziosissimo Sangue, nel quartiere di Cimiano, alla periferia nord-est di Milano.

La Tillanzia accoglie donne in condizione di precarietà socio-economica rimaste senza casa o provenienti da altre comunità o centri di accoglienza e che hanno con sé uno o più figli minori. Sono mamme in difficoltà, sia italiane che straniere, spesso molto giovani e con neonati da accudire in solitudine e con alle spalle storie segnate da violenza, di fuga da guerre e povertà, di tossicodipendenze o di uscita dal carcere.

Oltre alle camere sono presenti spazi comuni dedicati alla vita diurna e ai giochi dei bambini. La comunità, dotata anche di una piccola cucina, è in grado di ospitare fino a dieci nuclei famigliari composti da mamme sole con bambini. Le donne ospiti vengono seguite nel loro percorso di reinserimento sociale finalizzato all’autonomia e supportate anche con consulenze di tipo legale, medico, psichiatrico e per la ricerca lavorativa.

La Tillanzia è sostenuta da Fondazione De Agostini.

Notizie PERSONE

  1. 19/11/20 | Quale impatto ha la pandemia sui senza dimora?

    L'intervista di fio.PSD alla nostra operatrice Vita Casavola

     
  2. 13/11/20 | Pandemia e carcere: la Casa aderisce all'appello ai parlamentari lombardi

    Servono misure urgenti per alleggerire le condizioni di sovraffollamento all’interno degli istituti penitenziari

     
  3. 12/11/20 | La Casa della carità diventa maggiorenne: ne parliamo con don Colmegna

    Un'intervista con il nostro presidente, per tracciare un bilancio di questi 18 anni e guardare al futuro

     
  4. 09/11/20 | Temporaneamente sospesa la raccolta di indumenti

    Vi terremo aggiornati su quando sarà di nuovo possibile consegnare vestiti al guardaroba della Casa

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Vuoi fare una donazione?

Iniziative di spiritualità

 
Torna ad inizio pagina