1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Housing Sociale

La Casa della carità gestisce 51 alloggi nella città di Milano, che compongono la sua rete di housing sociale. L’ospitalità è transitoria ed è finalizzata a una successiva e completa autonomia. 

Le abitazioni sono immobili concessi in comodato d’uso gratuito o di proprietà della Fondazione oppure assegnati alla Casa della carità dopo essere stati confiscati alla criminalità organizzata. 

Nove appartamenti fanno parte del progetto Abitare solidale realizzato con l’Istituto beata vergine addolorata (iBVA) di Milano e 15 sono di proprietà Aler. Sette appartamenti, per un totale di 34 posti, sono inseriti nel servizio di Residenziali sociale temporanea del Comune di Milano. 

La Casa della carità gestisce, attraverso una Associazione temporanea di impresa (ATI) con il consorzio SIR il progetto Condominio solidale nel quartiere di Ponte Lambro, che prevede di regolarizzare le occupazioni irregolari di 15 appartamenti da parte di altrettanti nuclei famigliari a scopo abitativo.

Notizie PERSONE

  1. 15/10/19 | Rom e Sinti in Italia? Sail pe! È possibile

    Superare i campi, promuovendo inclusione e cittadinanza di Rom e Sinti è possibile. Questo il messaggio lanciato dalla Casa

     
  2. 04/10/19 | Sull'immigrazione serve un nuovo impegno della Politica

    Il messaggio della Casa per la Giornata in memoria delle vittime dell'immigrazione

     
  3. 30/08/19 | Si facciano sbarcare tutti i naufraghi a bordo della Mare Jonio

    Un appello delle associazioni italiane, cui aderisce anche la Casa

     
  4. 02/08/19 | La trap di Lamine racconta la vita dei giovani migranti

    Ex ospite della comunità minori della Casa, ha realizzato un video che ha più di 15.300 visualizzazioni su Youtube

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina