1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

Ospitalità sprar dm

La Casa della carità realizza un progetto di accoglienza rivolto esclusivamente a rifugiati e richiedenti asilo con problemi di salute mentale. L’iniziativa è promossa dal Comune di Milano nell’ambito di SPRAR (Sistema protezione richiedenti asilo e rifugiati) del ministero dell’Interno.
Le persone ospitate provengono da altri centri non specializzati o da ricoveri in strutture ospedaliere. Vengono seguite sul piano sanitario e del riconoscimento dei diritti di cittadinanza in collaborazione con il Centro di consultazione etnopsichiatrica dell’ospedale Niguarda Ca’ Granda.

Notizie PERSONE

  1. 28/11/18 | Con il Decreto Sicurezza aumenterà l'illegalità e sarà a rischio la coesione sociale

    Don Colmegna: "Continueremo a impegnarci e a lavorare ogni giorno per promuovere politiche di apertura e solidarietà"

     
  2. 27/11/18 | Superamento campi rom: per la Casa occorre seguire le linee della Strategia Nazionale

    Prima di procedere alla chiusura di un insediamento, è necessario condividere percorsi di uscita con le persone che vi avevano trovato casa

     
  3. 05/11/18 | La Casa aderisce all'appello ai parlamentari sulla conversione in legge del Decreto "Sicurezza"

    I firmatari si rivolgono ai senatori perché si adoperino a migliorare le norme sottoposte al loro scrutinio

     
  4. 17/10/18 | Ecco il secondo libro Reti della carità

    «Oltre la cultura dello scarto» con i contributi di Prodi, Lorefice, Zuppi

     
leggi tutte le notizie

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina