FlexCMP

La salute mentale in rete. Strumenti per l'inserimento e il mantenimento al lavoro

Se ne parla il 23 novembre alla Casa dei Diritti

Il progetto “Salute in Rete”, finanziato dal Piano Emergo di Città Metropolitana e realizzato da organizzazioni operanti nell'area della Città Metropolitana di Milano, tra cui la Casa della carità (ente capofila Consorzio Sir, partner Cooperativa A&I , Cooperativa Sociale Lotta contro l'Emarginazione, Cooperativa sociale Olinda, Fondazione Bertini Malgarini, in collaborazione con Tartavela, Urasam, Comune di Milano, Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli e Sacco) ha avviato un'azione di sistema finalizzata a elaborare un modello sull'inserimento e mantenimento al lavoro di persone con problemi di salute mentale.

Se ne parla nel corso dell'incontro "La salute mentale in rete. Strumenti per l'inserimento e il mantenimento al lavoro", in programma per giovedì 23 novembre dalle 9 alle 13, presso la Casa dei Diritti di via De Amicis. Interverrà anche il direttore generale della Casa della carità Maurizio Azzollini, nella tavola rotonda dedicata all'inserimento lavorativo.

Per iscrizioni, compilare la scheda in allegato e spedirla all'indirizzo email: maddalena.bettini@consorziosir.it

giovedì 23 novembre
ore 9.00
Casa dei Diritti
via De Amicis, 10
Milano

 

Fondazione Casa della carità "Angelo Abriani" - via Francesco Brambilla 10 - 20128 Milano - C.F. 97316770151 - Credits

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito