FlexCMP

La Prima della Scala torna nel nostro auditorium

28 novembre 2016

La sera di mercoledì 7 dicembre "Madama Butterfly" di Giacomo Puccini sarà proiettata in diretta, per un appuntamento a ingresso libero e gratuito

Sarà "Madama Butterfly" di Giacomo Puccini l'opera protagonista della Prima della Scala che, come vuole la tradizione, andrà in scena il 7 dicembre, festa di Sant'Ambrogio, patrono della città. Tradizione nella tradizione, a partire dal 2011 la Prima della Scala è diventata "diffusa", viene cioè trasmessa in diretta in musei, teatri di quartiere, centri di accoglienza, spazi pubblici e privati in tutti i Municipi della città. Coinvolte come sempre anche le strutture di detenzione: quest’anno oltre al carcere di Opera e Bollate, Madama Butterfly sarà trasmessa in contemporanea con la Scala anche presso il carcere minorile Beccaria.

Aumentano in questa sesta edizione le sedi delle proiezioni in diretta dal Teatro alla Scala, da 21 della scorsa edizione a 27, con l’ingresso in programma di nuovi spazi nelle zone periferiche. Tra gli spazi coinvolti nella Prima diffusa fin dal 2011 c'è anche l'auditorium "Teresa Pomodoro" della Casa della carità, dove l'opera di Puccini sarà trasmessa a partire dalle 18.

Prima della prima, venerdì 2 dicembre alle 18.30, l'auditorium di via Brambilla ospiterà anche l'incontro tra l'assessore alla Cultura del Comune di Milano Filippo Del Corno e il maestro Riccardo Chailly, direttore della Filarmonica della Scala.

Entrambi gli appuntamenti sono a ingresso libero e gratuito, fino a esaurimento posti.

Per maggiori informazioni www.comune.milano.it/primadiffusa 

mercoledì 7 dicembre
ore 18
auditorium "Teresa Pomodoro"
Casa della carità
via Francesco Brambilla, 10
ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti







 

Fondazione Casa della carità "Angelo Abriani" - via Francesco Brambilla 10 - 20128 Milano - C.F. 97316770151 - Credits

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito