FlexCMP

A Bookcity Milano torna #zanzaunlibro

19 ottobre 2015

Anche quest'anno la Biblioteca del Confine della Casa della carità sarà presente alla manifestazione dedicata al mondo dei libri

Quattro giorni di incontri, presentazioni, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, seminari sul libro e tutto quel che gira intorno alla lettura. Tutto questo è Bookcity Milano, che torna in città dal 22 al 25 ottobre per la quarta edizione, e dove anche quest'anno sarà presente la nostra Fondazione.

Domenica 25, nell'ambito dell'iniziativa "Scrittura e teatro nelle carceri milanesi di Bollate, Opera e San Vittore", sarà rilanciata l'azione #zanzaunlibro, che chiede l'aiuto di tutti gli amanti dei libri che possono acquistare uno o più volumi da regalare ad una delle sette biblioteche del Carcere di San Vittore.

Promossa dell'ambito del progetto Biblioteche in Rete in San Vittore, che coinvolge la Biblioteca del Confine della Casa della carità insieme al Servizio Bibliotecario Urbano del Comune di Milano, Caritas Ambrosiana, Fondazione Culturale San Fedele, Associazione Mario Cuminetti, Associazione Sesta Opera San Fedele, #zanzaunlibro si propone di arricchire il patrimonio delle biblioteche del carcere con dei testi che rispondano alle effettive esigenze dei lettori-detenuti.

L'appuntamento per scoprire #zanzaunlibro è quindi per domenica 25 ottobre alle 13, presso la Sala Viscontea del Castello Sforzesco, dove sarà inoltre presentato il documentario "Lib(e)ri" del regista Giovanni Giommi, testimonianza di un anno e mezzo di lavoro nelle sette biblioteche della casa circondariale di San Vittore.


“Biblioteche in rete a San Vittore” è un progetto sostenuto da Fondazione Cariplo

 

Fondazione Casa della carità "Angelo Abriani" - via Francesco Brambilla 10 - 20128 Milano - C.F. 97316770151 - Credits

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito