1. Vai al contenuto della pagina
  2. Vai al Menu Principale
Casa della Carità
dona ora
 
 
 

Contenuto della pagina

 

La Casa aderisce alla mobilitazione europea #EuropeanSolidarity.

Solidarietà europea: chiediamo che il 28 giugno tutti i Governi facciano la propria parte per l’accoglienza!


Il 28 giugno il Consiglio europeo discuterà di immigrazione: chiediamo che i Governi diano sostanza al principio di solidarietà su cui si è fondata l’Unione europea, cambiando il Regolamento di Dublino e aprendo vie legali e sicure d'accesso per i profughi in tutti i paesi dell'UE. Per questo il giorno prima, il 27 giugno, attivisti, associazioni, cittadini solidali riempiranno le piazze d’Europa di barchette di carta.

La Casa della carità con il suo presidente don Virginio Colmegna aderisce all'iniziativa e vi invita a essere presenti mercoledì 27 giugno alle 18.30 in piazza della Scala a Milano, portando con sé la propria barchetta di carta.

Perché lo facciamo? Perché chiedere asilo in Europa è un diritto, ma regole e politiche ingiuste e l’incapacità dei Governi di affrontare sfide comuni con risposte comuni, continuano a far pagare un prezzo troppo alto a chi cerca rifugio da questa parte del Mediterraneo, come successo alle 629 persone bloccate in mare per giorni sull’Aquarius. La battaglia per la solidarietà europea non si fa sulla pelle delle persone, ma cambiando le regole sbagliate come il Regolamento di Dublino, che lasciano le maggiori responsabilità sui Paesi di Confine. Il Parlamento europeo ha già votato a larga maggioranza per superare l'ingiusto criterio del "primo Paese di accesso" e sostituirlo con un sistema di ricollocamento automatico che valorizza i legami significativi dei richiedenti e impone a tutti i Paesi di fare la propria parte.
Un’altra Europa, un'Europa che accoglie, aperta e solidale c'è già: facciamola vedere! il 27 giugno riempiamo le piazze con barchette di carta per chiedere a tutti i Governi europei di fare la propria parte, di cambiare il Regolamento di Dublino nella direzione già indicata dal Parlamento europeo e di aprire vie legali e sicure per l’accesso in tutti i Paesi UE. 

Ecco tre semplici azioni per chiedere #solidarietàeuropea: 
- Aderisci all’appello e segna sulla mappa la piazza europea dove porterai le barchette il 27 giugno
- Scrivi al tuo Capo di Governo per chiedere che il Consiglio europeo del 28 cambi il Regolamento di Dublino per assicurare equa condivisione delle responsabilità sull’accoglienza.
- Condividi sui social con l’hashtag #changeDublin #EuropeanSolidarity 

Per le associazioni e organizzazioni che vogliono aderire, scrivere a: [email protected]

Mercoledì 27 giugno
ore 18.30
piazza della Scala
Milano

 
 

APPUNTAMENTI

  1. 27/09/18 | Migranti: quale verità? Incontro della FIM CISL

    Appuntamento a Lomazzo (Como) con don Colmegna

     
  2. 23/09/18 | Tenda del Silenzio 2018, partecipa anche la Casa

    Appuntamento domenica 23 e lunedì 24 settembre alle Colonne di San Lorenzo

     
  3. 21/09/18 | Don Colmegna alla convention di Milano Progressista

    Incontro-dibattito sui diritti delle persone svantaggiate

     
  4. 17/09/18 | Alla Casa la presentazione del libro "La salute sostenibile"

    Lunedì 17 settembre alle ore 18, presso la nostra Biblioteca del Confine

     
leggi tutti gli appuntamenti

 
 

Il presidente della fondazione

Iniziative di spiritualità

La nostra newsletter

 
Torna ad inizio pagina